|

Zàrate, la Lazio dice no al prestito

Zàrate, la Lazio dice no al prestito, Zàrate in prestito all'inter, Santon alla LazioZarate resta un caso aperto. E’ esploso al debutto nei play off di Europa League come era prevedibile da due me­si, quando si è capito che la Lazio, dopo aver acquistato Klose, non si sarebbe fermata e avrebbe cercato con ostina­zione di portare a Roma anche Cissè. Non c’è più posto, non c’è più fiducia per l’argentino, ridimensionato nella consi­derazione da società e tecnico, separato in casa dal primo giorno di ritiro ad Auronzo di Ca­dore. E’ rimasto in silen­zio in attesa di andare via e di trovare un top club dove poter tornare a di­vertirsi. Si sente un gioca­tore diverso, non è più lo stesso che aveva fatto im­pazzire la Lazio ai tempi del suo primo campionato italiano, non sorride più nello stesso modo, anche se aveva finito in crescendo la stagione scorsa e tornando a far gol nel ruolo di centravanti. Era logico e normale che scoppiasse il caso a pochi giorni dalla conclusione del mercato. «Mauro vuole restare alla Lazio ma non facendo pan­china» sono state le ultime parole del fratello Sergio, che domani sbarcherà nella Capitale.

SCENARI –L’avvocato Giuseppe Bozzo, procuratore dell’argentino, sta lavoran­do a fondo sul caso e sente spesso Loti­to. Certo l’estate era iniziata in modo di­verso, sembrava che la Lazio avesse de­ciso di giocare stabilmente con due pun­te (ora anche Cissè si muove a sinistra…) e che all’argentino sarebbe stata conces­sa fiducia per un’altra stagione con l’obiettivo di rilanciarlo in pieno e riacquistare il prezzo vero di mercato per l’estate prossima. Non sta andando così, ma in modo esattamente oppo­sto. Lotito, già dall’inizio dell’estate, non lo consi­dera più incedibile, ma lo farebbe parti­re solo per venti milioni di euro e prefe­ribilmente all’estero. Hai visto mai che Zarate riprenda a segnare nel campio­nato italiano con un’altra maglia? Non potrebbe darsi pace il presidente e il fantasma dell’argentino continuerebbe ad agitare le sue giornate. Meglio al­l’estero,ma per adesso si è trattato di semplici sondaggi. Nessuno ha presen­tato offerte roboanti, a parte i russi del­l’Anzhi, a cui Zarate ha detto di no a me­tà luglio. L’Atletico Madrid, dopo la ces­sione di Aguero, si è concentrato su al­tri obiettivi e forse potrebbe tornare al­la carica solo se cedesse anche Forlan. L’Arsenal resta in pole position, davan­ti a tutti. Wenger segue Zarate da diver­si mesi, ma non si è ancora deciso a par­tire all’assalto e lo farà forse soltanto do­poil ritorno dei prelimi­nari di Champions con l’Udinese. Un’altra op­zione inglese è legata al Tottenham, che ci aveva provato l’estate scorsa.

La Premier precede lo Spartak Mosca e lo Ze­nit San Pietroburgo, che pure hanno portato avanti i propri sondaggi.

GELO –Con un mercato povero di soldi e con il vicolo cieco in cui s’è andata a in­filare la Lazio, potrebbe farsi largo l’idea del prestito, a cui però lo stesso Mauro non guarda con estremo interesse. Cer­to le sue idee cambierebbero se pren­dessecorpo l’indiscrezione delle ultime ore. Ci starebbe pensando l’Inter di Ga­sperini, che non a caso cercava Palacio ed è alla caccia di attaccanti esterni. Ma è difficile che Lotito ceda all’idea di un prestito. E ieri da Milano rimbalzavano indiscrezioni secondo le quali l’Inter avrebbe offerto lo scambio con Davide Santon, già accostato alla Lazio a genna­io. Potrebbe far comodo come vice Ra­du (Lulic fa l’ala destra) e in alternativa a Konko. Certo fa riflettere pensare che l’Inter molla Santon e tie­ne Faraoni, lanciato da Gasperini e perso in mo­do ingenuo da Lotito e Ta­re un anno e mezzo a pa­rametro zero. Intanto ieri, dopo la fuga di mercoledì sera, Zarate è tornato ad allenarsi a Formello. Re­ja, se Maurito tornasse a dimostrare sul campo il suo valore, sa­rebbe il primo ad essere contento. Ma è un allenatore, guarda rendimento e comportamenti. E le regole, all’interno del gruppo, devono essere uguali per tutti. Troppe volte, negli ultimi mesi, so­no state infrante dall’argentino.

Fonte: Il Corriere dello Sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12246

Posted by on Ago 21 2011. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Marcello: Ma ancora queste stupide notizie nel sito della Lazio? C’è da vergognarsi.
  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...