|

Vanden Borre si avvicina, Balzaretti resta il sogno

Lazio, Vanden Borre si avvicina, Lazio  Balzaretti resta il sognoLa Lazio su  Vanden Borre, cursore destro del Genk. Anthony Vanden Borre, nell’ultima annata ha giocato in Belgio, il contratto Tare ha parlato con uno dei manager del terzino destro del Genk: può arrivare a parametro zero col Genk terminerà sabato. Tornerebbe volentieri in Italia, l’ha confessato in un’intervista rilasciata di recente. E’ libero, può firmare un nuovo accordo, ha ricevuto offerte dall’Inghilterra e dalla Spagna, il Genk gli ha proposto il rinnovo. La Lazio si è mossa, lo tiene in considerazione per rinforzare la fascia destra.Tare cerca un vice Konko, un uomo che possa dare il cambio al francese. Ha rinnovato Scaloni, non basta. Vanden Borre prese il posto di Konko nel Genoa, era il 2008, potrebbero diventare compagni, colleghi di reparto, concorrenti. E’ belga, ha origini congolesi, arrivò in Italia a 19 anni, fu la Fiorentina di Corvino a sceglierlo. Non andò bene e fu ceduto al Genoa. Era giovane, gli mancava la maturità necessaria per imporsi a grandi livelli. Oggi ha 24 anni, ne compirà 25 ad ottobre, si sente pronto per tornare in serie A, sogna la rivincita.

MESTO –  Vanden Borre è un’opzione, ci sono altre tracce da seguire. E’ rispuntata la candidatura di Giandomenico Mesto, laterale del Genoa. Ha 30 anni, il suo nome viene accostato ripetutamente alla Lazio. Il Genoa l’ha messo sul mercato, lo vuole cedere. Su Mesto si è lanciato il Parma, è stato proposto ai biancocelesti. L’idea della società è puntare su un giocatore più giovane. Konko è considerato un titolare eppure la seconda parte dell’ultima annata l’ha passata in infermeria. Sicuri che non serva un rinforzo di maggiore affidabilità? La Lazio vuole ridare fiducia al francese, nel contempo si cautelerà.

HILBERT -Altri nomi? Resta in piedi la pista legata a Roberto Hilbert, cursore tedesco, classe 1984, gioca in Turchia, è di proprietà del Besiktas. Non è giovanissimo, vanta una buona esperienza internazionale, fa gola perché è ad un anno dalla scadenza del contratto (2013). Hilbert è un jolly, può giocare come terzino destro e può fare il centrocampista esterno, è ciò che serve a Petkovic. Tra le proposte arrivate a Formello ce n’è una vecchia di un anno: Cristian Sapunaru. Da tempo è in rotta con il Porto, è il cursore destro che Tare aveva scelto l’anno scorso, poi cambiò obiettivo, insieme a Lotito decise di comprare Konko. Sapunaru è in scadenza nel 2013, si può acquistare versando due milioni di euro. E’ un terzino, sa fare il centrale, è alto 1,87, è classe 1984.

BALZARETTI –  Fascia sinistra, c’è un nodo da sciogliere. Balzaretti è il sogno, ma si sta scatenando un’asta. Il Palermo fa muro, lo ritiene intoccabile e riconosce solo il contatto avuto con De Laurentiis. Lotito lavora nell’ombra, vuole sfidare il Napoli e il Milan. La Lazio sta aspettando l’incontro tra Alessandro Moggi, manager del giocatore, e il Palermo. Si muoverà subito dopo. Zamparini ha proposto il rinnovo a Balzaretti, gli ha offerto tre anni di contratto. L’esterno vorrebbe cambiare aria, ha 31 anni, vuole rimettersi in gioco ad alti livelli. Nella lista della spesa figurano sempre Peluso dell’Atalanta e Marchese del Catania. Quest’ultimo è gestito da Davide Lippi, il manager ieri ha incontrato i dirigenti siciliani. L’ad Gasparin ha proposto il rinnovo perché Marchese è in scadenza tra un anno. L’obiettivo del giocatore è trovare una sistemazione diversa, alla Lazio arriverebbe di corsa.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=20423

Posted by on Giu 27 2012. Filed under Calciomercato. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...