|

Tounkara : “voglio diventare protagonista”

Tounkara, voglio diventare, protagonistaE’ arrivato ad Auronzo di Cadore con due settimane di ritardo, ma Mamadou Tounkara ha trovato subito il modo di essere protagonista. L’attaccante biancoceleste, gettato nella mischia dal tecnico Pioli, ha sfruttato subito il pressing del compagno Minala per realizzare, con un preciso destro, la rete della vittoria nell’amichevole contro il Bari. La punta ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio e Channel subito dopo l’allenamento mattutino svelando le impressioni sui primi giorni di lavoro in Veneto, ecco le sue parole:

E’ il tuo secondo ritiro, come va con il tecnico Pioli? E’ iniziato al meglio visto che hai già trovato la rete…
Io lavoro ogni giorno per il gol e per aiutare la squadra. Ho fatto gol e sono contento, ma quando si lavora arriva tutto.

Sarà una stagione importante per la Lazio, sia prima squadra che Primavera. Che ti aspetti dalla stagione?
Voglio essere protagonista con la prima squadra e con la Primavera. Io lavoro al massimo dovunque mi trovi, sia in Primavera che in prima squadra. Lavoro per portare più in alto possibile la Lazio.

La Lazio crede tanto in te e sui tanti giovani che sono qui ad Auronzo…
Mi piace il gruppo e il fatto che ci siano così tanti giovani. Abbiamo qualità e voglia per andare avanti e raggiungere l’obiettivo di vincere più di tutti.

Compagno di stanza?
Sono con Minala. Siamo arrivati per ultimi e ci hanno messi insieme (ride, ndr). Quando siamo in stanza guardiamo il telefono, la tv e scherziamo tutto il tempo

Un telefono griffato…
Si, ho le mie iniziali Mamadou Tounkara Tounkara e il mio numero (il 45, ndr). Ci stavano bene sulla cover (ride, ndr)

Perché ti chiami Mamadou Tounkara Tounkara?
Perché i miei genitori sono cugini e si sono sposati. In Spagna si usa il doppio cognome, sia quello della madre che quello del padre, così ho i cognomi di loro due.

Sei contento di essere in un club con tanti giovani?
Si, sono felice di poter aiutare la prima squadra. Noi giovani siamo qui per questo.

Il 4-3-3 è il modulo giusto per te?
E’ lo schema con cui gioco fin da piccolo. Anche al Barcellona giocavo così. In avanti siamo in tre ed è meglio rispetto allo schema a due punte. Tutto dipende dal mister, ma con questo schema mi sento bene

Ti piace il fatto di lavorare più con il pallone rispetto che sulla parte atletica?
Si, sono cresciuto lavorando con il pallone. Al Barcellona facevamo lo stesso. Questo è il lavoro da fare perché il sabato e la domenica allo stadio Olimpico si gioca con la palla.

Klose per te è un modello. Cosa gli dirai quando lo vedrai?
Prima del Mondiale gli avevo chiesto quanti gol volesse fare al Mondiale e lui mi ha risposto due. Quando ho visto che li aveva fatto sono rimasto sconvolto. Giocare con un Campione del Mondo è una fortuna che devo sfruttare, non è una cosa che capita a tutti

Fonte:lalalziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=33032

Posted by on Lug 25 2014. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...