|

Thomas Pfister: “Condizionale a Breno? Pena mite ma può succedere”

Thomas Pfister, Condizionale a Breno? Pena mite ma può succedereThomas Pfister, esperto di diritto penale, attraverso l’agenzia di stampa DPA, parla del caso Breno, giocatore condannato a 3 anni e 9 mesi di reclusione a causa di un incendio doloso provocato nella sua abitazione. Sentenza che ha fatto saltare il suo passaggio alla Lazio: “Grazie a Dio la giustizia tedesca non condanna le persone tenendo in considerazione la propria professione, Breno è responsabile di un reato ed è giusto che paghi“. Sulla possibilità che al giocatore venga riconosciuta la condizionale con la conseguente libertà che ne deriva. “Un giudice deve assicurarsi che una condanna sia anche una punizione per un imputato, e secondo me, la sospensione condizionale della pena paventata dal presidente Hoeness per il ventiduenne difensore mi sembra un po’ mite. Questo non vuol dire che non accada, perché in passato è già successo”.

Fonte:tuttomercatoweb

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=21440

Posted by on Lug 31 2012. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<