|

Termina un mese maledetto con la sconfitta Juventus 1-0

LAZIO TERMINA UN MESE MALEDETTO CON LA SCONFITTA CON LA JUVENTUS, LAZIO NELLE ULTIME 5 PARTITE TRE SCONFITTE, LAZIO RIGORE CLAMOROSO NEGATO CONTRO LA JUVENTUSE domenica prossima si prospetta un altro scontro diretto, a questo punto fondamentale, con l’Udinese in terra friulana, quella di origine di Reja che vorrà riprendersi ciò di cui è stato defraudato nelle recenti partite..

 

ROMA Nelle cinque partite giocate in questo mese la Lazio ha subito tre pesanti sconfitte, tutti scontri diretti dai quali la Lazio è uscita senza portare a casa neanche un punto tra mille rimpianti. Il quarto posto è sempre lì, ma adesso il buon margine di vantaggio, ma dal possibile +4 su Udinese e Roma si è passati da un molto più preoccupante +1 ad appena tre partite ancora da disputare. Come confermano oggi le pagine de “Il Corriere dello Sport”, spesso e volentieri gli arbitraggi hanno penalizzato la squadra di Reja che nonostante questo però può rimanere aggrappato alle buone prestazioni che sono state fornite dai suoi giocatori e, soprattutto, al fatto che vincendo le ultime tre partite, la Champions resterebbe comunque nelle sue mani.

SCONTRI DIRETTI – E domenica prossima si prospetta un altro scontro diretto, a questo punto fondamentale, con l’Udinese in terra friulana, quella di origine di Reja che vorrà riprendersi ciò di cui è stato defraudato nelle recenti partite. La squadra di Guidolin sta vivendo un momento di flessione, ma vincere contro la Lazio significherebbe sorpasso e quarto posto che varrebbe ancor di più considerando che la Roma se la vedrà con il Milan in cerca di almeno un punto. Lo score dei biancocelesti negli ultimi scontri diretti con avversarie in lotta per la Champions preoccupa non poco però Reja visto che contro Napoli, Inter e Juventus sono arrivate altrettante sconfitte.

EPISODI DISCUTIBILI – Riguardandole a posteriori però, in tutte e tre queste sfide c’è stata una costante. Troppe volte nel dubbio, è stato deciso di sfavorire la formazione biancoceleste, cosa che ha portato qualche settimana fa il Presidente Lotito ad annunciare l’utilizzo di una task force per sorvegliare il regolare svolgimento di questo finale di campionato. Evidentemente questa mossa è servita a poco ed anche ieri il patron della Lazio ha di nuovo tuonato in tutte le trasmissioni cercando di proteggere la sua squadra. Il calcio di rigore non concesso ieri su Floccari (il cui fallo peraltro è stato ammesso dallo stesso Chiellini) è qualcosa di macroscopico ed è inspiegabile come sia possibile che l’arbitro non abbia concesso il penalty.

ANALISI – Tanti errori, anche di dimensioni enormi, che però non devono diventare un alibi: nella trasferta con il Napoli ad esempio, pesano moltissimo gli errori della Lazio che, in vantaggio per ben due volte, ha permesso agli avversari di trovare una incredibile rimonta. È vero che anche in quell’occasione le decisioni arbitrali non sono state favorevoli (gol non concesso a Brocchi ed espulsione di Biava) ma i demeriti della squadra biancoceleste sono stati tanti. E la stessa cosa è successa anche a Milano contro l’Inter, partita su cui senza dubbio pesa il fallo che ha dato origine alla punizione decisiva di Sneijder, ma nella quale la Lazio, in vantaggio ed in superiorità numerica, non è riuscita fare sua la partita. Infine la partita con la Juventus di ieri sera, dove gli uomini di Reja pur esercitando un ottimo possesso palla e giocando meglio degli avversari, non sono riusciti a trovare il colpo del ko, sorvolando sul rigore non concesso a Floccari, per poi trovarsi a dover giocare il finale di partita in dieci a causa della espulsione di Ledesma. Contro l’Udinese dunque servirà una Lazio al top della condizione atletica e capace di essere più cinica. Se poi gli arbitraggi si limiteranno ad essere equi e giusti, forse, finalmente la squadra di Reja riuscirà ad invertire questa tendenza negativa negli scontri diretti.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9553

Posted by on Mag 3 2011. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...