|

Tegola sulla Lazio, Matuzalem fuori un mese

Tegola sulla Lazio, Matuzalem fuori un meseSenza Matuzalem per un mese. Altro che “pericolo scampato”, come si è sussurrato pochi minuti dopo il triplice fischio finale del “Marassi”: il risultato degli accertamenti strumentali, a cui si è sottoposto il centrocampista brasiliano nel primo pomeriggio odierno presso la clinica Paideia, ha un sapore amaro per il tecnico biancoceleste, che perde uno dei suoi uomini guida proprio nel momento più delicato della stagione, alla vigilia di un ciclo di 7 gare in 27 giorni. “Distrazione del compartimento esterno del ginocchio sinistro con interessamento muscolo tendineo del bicipite femorale e del popliteo”, recita così il referto medico comunicato dalla società biancoceleste. Il male peggiore, la lesione dei legamenti, è stato scongiurato, ma la torsione innaturale andata in scena negli ultimi scampoli del match di Genova si è comunque rivelata molto dannosa per il playmaker di Natal, sul quale Reja contava molto in vista del prossimo intenso scorcio di stagione. Dal 9 gennaio, giorno di Lazio-Lecce, al 6 febbraio, quando all’Olimpico arriverà il Chievo, la Lazio scenderà in campo ogni 4 giorni. In mezzo ci sarà la sfida con la Sampdoria, l’anticipo pomeridiano di fine gennaio con la Fiorentina, l’impegno infrasettimanale con il Milan e il derby di Coppa Italia contro la Roma. Un mini-ciclo ad alta tensione, nel quale Reja dovrà affidarsi ad un turnazione delle forze ragionata, nella quale Matuzalem, considerato un vero titolare aggiunto, avrebbe costituito una certezza. Lo sto proprio sul più bello, verrebbe da dire ripensando ai guai muscolari che in passato hanno frenato il “Professore”. Un Befana amara, ancora di più se si pensa che il 6 gennaio sarebbe dovuta essere anche la data caldeggiata per l’eventuale squalifica della Fifa per il contenzioso ancora aperto tra Shaktar e Saragozza. Pericolo scongiurato da escamotage burocratici ai quali è ricorso l’entourage del calciatore, che non ha potuto fare nulla contro la sfortuna che si è abbattuta a Genova. Trenta giorni di prognosi e riposo assoluto fino alla giornata di lunedì, quando inizierà un protocollo riabilitativo specifico che dovrebbe riportarlo in campo a metà febbraio contro il Brescia.

Fonte:lalaziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=6331

Posted by on Gen 7 2011. Filed under Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...