|

Tegola Lulic, stop più lungo del previsto sei settimane

ROMANiente operazione, come era accaduto a Mauri. Ma è quasi uno strappo, una lesione muscolare tra il secondo e terzo grado ai flessori della coscia sinistra. Lulic dovrà attendere altre sei settimane prima di tornare a disposizione di Reja. Questi i tempi stabiliti dal professor Muller Wohlfahrt, medico del Bayern Monaco e della nazionale tedesca, lo stesso chirurgo che aveva operato Mauri all’inizio di novembre e che martedì ha visitato Senad Lulic, fermo dalla partita con la Fiorentina. Il bosniaco è stato accompagnato alla clinica MW Zentrum di Monaco da Stefano Salvatori, uno dei medici sociali della Lazio. Si sapeva che si trattava di tempi lunghi, s’erano ipotizzati inizialmente quaranta giorni, adesso è venuta fuori una tempistica più precisa, la lesione muscolare insiste su tre punti diversi della coscia, ci vorrà tempo e molta fisioterapia per riassorbirla. Non sono buone notizie per Reja, che dovrà fare a meno di Lulic anche e soprattutto nelle sfide Champions con Napoli e Juventus. L’ex centrocampista dello Young Boys mancherà per un altro mese e mezzo. Oggi il suo rientro è preventivabile per la fine di aprile, domenica 29, quando la Lazio sarà di scena a Udine. Lulic potrebbe farcela per le ultime tre o quattro partite di campionato: salterà le prossime sette-otto giornate.

INDISPONIBILI – Con Lulic è volato a Monaco di Baviera anche Stefan Radu, che soffre da tempo per un’infiammazione alla parte posteriore del ginocchio sinistro. E’ un problema in via di risoluzione. Radu sta molto meglio, ma resterà a riposo anche oggi. Domani tornerà a correre e lo staff medico della Lazio valuterà le reazioni allo sforzo. Niente Bologna per Radu, ma per Catania dovrebbe tornare a disposizione. Ieri alla Paideia è tornato Konko per accertamenti al polpaccio. Escluse lesioni o difficoltà vascolari e di circolazione. Il francese soffre e avverte fastidio nella zona in cui aveva subito un vecchio infortunio, anche ieri ha lavorato in piscina. Si esclude un suo recupero per il Bologna. Reja lo vorrebbe vedere in campo almeno da martedì e allenarlo per una settimana prima di poterlo impiegare. Sta meglio Luciano Zauri, tornato sul campo con buoni risultati, ma è difficile possa rientrare già domenica. Si era fermato per un infortunio muscolare dopo la partita con la Fiorentina. Cautela anche per Tommaso Rocchi: ha assorbito lo stiramento ai flessori, nel tentativo di rientrare per il derby è emerso un affaticamento agli adduttori. Così è stato costretto a rallentare i ritmi. Niente Bologna, rientrerà a Catania, anticipando appena Brocchi e Cana, gli altri due infortunati di lungo corso. Oggi Stankevicius volerà a Barcellona: sta curando il tallone con i fattori di crescita, s’avvicina il rientro, ma è fuori causa per domenica.

EMERGENZA – Così ieri Reja ha cominciato a provare la difesa con Gonzalez nel ruolo di terzino destro. L’uruguaiano completava la linea a quattro formata da Diakitè, Dias e Garrido, gli unici tre difensori disponibili. Biava e Scaloni sono squalificati. Con Gonzalez più arretrato, Reja rilancerà Candreva. Ledesma e Matuzalem agiranno sulla mediana. L’ex del Cesena, Hernanes e Mauri si muoveranno dietro a Klose. Con Alfaro e Kozak questa volta non basteranno Sbraga e Zampa: per completare la panchina Reja dovrà chiedere altri rinforzi a Bollini.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=17256

Posted by on Mar 8 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...