|

Storia – Il film della Lazio: acquisita la cineteca Rai biancoceleste

ROMA – La Lazio riacquista la propria storia dalla Rai tirando fuori quasi 14 milioni di euro. E’ l’Operazione Library, come viene definita nel bilancio della società biancoceleste. Una somma enorme, ma pure un atto d’amore vero e proprio. La Rai possiede le immagini, i filmati degli ultimi cinquant’anni della squadra biancoceleste. Per la stessa cifra si potrebbe tranquillamente ingaggiare un top-player, vedi Keisuke Honda o lo stesso Anderson Hernanes, prelevato dal San Paolo due anni fa per una somma simile. E questo rende meglio di qualsiasi altra considerazione la portata dell’operazione. Stavolta però, considerati i tempi e l’occasione avuta grazie alla legge Melandri, la trattativa e l’investimento portati avanti dal presidente Lotito sono destinati a fruttare nel tempo, perfino più di un singolo giocatore di alto livello.  Il retroscena è venuto fuori dal bilancio della Lazio, consegnato, e controfirmato qualche giorno fa, con la perizia del professor Giovanni Fiori. Una trattativa segreta e portata avanti da mesi con la Rai per l’acquisto definitivo di tutti gli archivi storici che riguardano la SS Lazio. Un acquisto che è costato esattamente 13,608 milioni di euro che saranno pagati dividendo la spesa nella stagione in corso e nella la prossima.  La storia biancoceleste. «Per noi ma soprattutto per il presidente Claudio Lotito è stata un’occasione irripetibile. Appena abbiamo avuto l’ok il presidente ha fatto di tutto per chiudere la trattativa, anche perché di mezzo c’era la storia della Lazio ed è una cosa che non poteva essere trascurata per alcun motivo», dice l’avvocato Gianmichele Gentile. «La legge Melandri ha dato questa possibilità di poter trattare i diritti della storia di ogni club e la Lazio è stata, fino ad ora, l’unica società in Italia che si è attivata ed è arrivata ad acquistare i propri. La riteniamo un’operazione fondamentale che porterà tantissimi ricavi nel tempo». E’ da considerarsi un vero e proprio asset della società laziale che nel bilancio viene definito «un’immobilizzazione immateriale a via utile indefinita». Nell’accordo previsto con la Rai la società biancoceleste darà la possibilità alla Tv di stato di utilizzare il materiale o parte di esso. Che adesso appartiene alla Lazio che, con l’avvento della televisione ufficiale (tra un mese aprirà i battenti), potrà utilizzarlo per ricavarne perfino un unico film. Magari legando tra loro così tutti i trofei conquistati dal club, dalla Coppa Italia del ’58 fino alla Supercoppa italiana conquistata a Pechino. Indubbiamente un bel lancio promozionale per il canale della Lazio.

Fonte:ilmessaggero

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=17100

Posted by on Mar 2 2012. Filed under Curiosità, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...