|

SS LAZIO NEWS | FORMELLO, 5 mila tifosi per caricare la squadra.Conferme di 4-3-1-2 con ROCCHI titolare.

FORMELLO  5 mila tifosi per caricare la squadra, FORMELLO Conferme di 4-3-1-2 con ROCCHI titolareFormello- Olympia ha fatto una sfilata, dal campo arrivano conferme di 4-3-1-2, Rocchi potrebbe scavalcare Zarate per una maglia da titolare. Muslera assente ma al derby ci sarà.

Un’amichevole con la Primavera, il caldo abbraccio della gente ed Olympia che prova la sfilata prima della domenica intensa in cui allo stadio Olimpico andrà in scena il derby tra le romane. Reja ha optato per un test contro la formazione di Bollini per verificare alcune situazioni tattiche e scegliere l’undici titolare da schierare contro la Roma. La gente ha raccolto l’invito ed erano in circa 5 mila i sostenitori laziali accorsi per l’evento. Test positivo per parecchi biancocelesti, tra i migliori, Hernanes, Floccari e Rocchi, leggermente in ombra Zarate.

La partita – il match termina 4-1 per la Lazio maggiore, con i tre gol nel primo tempo di Hernanes (doppietta) e Floccari. I primi 45 minuti sono molto intensi ottimo ritmo di gioco e Lazio che trova il vantaggio dopo non appena 5 minuti con un passaggio no look di Rocchi che pesca il brasiliano tutto solo contro Scarfagna. Il numero 8 laziale di sinistro, senza troppi problemi, trafigge l’estremo difensore Primavera. Passano altri cinque minuti e sempre l’ex san Paolo, stavolta di destro, raccoglie al volo un cross di Floccari e spiazza il portiere avversario. Due a zero. La prima frazione è una gara a senso unico, nonostante le presenze nella formazione cadetta di Biava e Del Nero, la Lazio gioca a memoria e trova la terza segnatura con Floccari, tra i migliori, che dopo una percussione centrale lascia partire un destro radente a fil di palo sul quale non può nulla Scarfagna. Nel secondo tempo Reja ne cambia 11 su 11, ma il ritmo cala e la partita diventa noiosa, fino ai minuti finali in cui il gioco si accende dopo il gol bandiera della Primavera messo a segno da Lanni. A quel punto c’è la reazione laziale con una buona azione di Zarate sulla sinistra, il quale salta un uomo e mette in mezzo per Kozak che si fa trovare pronto all’appuntamento con il gol. Al fischio finale grandi abbracci tra i ragazzi in campo, l’incitamento era uno solo: battere la Roma domenica.

Indicazioni tattiche – Per quanto riguarda le scelte tattiche, Reja continua a provare il 4-3-1-2, con Hernanes dietro due punte. Anche oggi il duetto d’attacco era composto da Rocchi e Floccari, con il capitano in grande spolvero. Il numero 9 biancoceleste è colui che in carriera ha segnato più alla Roma e spera in una possibilità per domenica. Si è ufficialmente aperto il ballottaggio con Zarate, ma se l’argentino fino a ieri era in netto vantaggio, oggi sembra più lontano da una maglia da titolare. Il talento di Haedo nel pomeriggio è apparso un po’ in ombra, chissà se non sappia già di doversi accomodare in panchina nel derby. Reja nelle ultime gare ha abituato gli osservatori ad una formazione camaleontica, con Maurito in campo ha la possibilità di cambiare in corsa a seconda delle esigenze. 4-2-3-1 e 4-3-1-2 sono le opzioni, è uno schema che ha convinto e che ha portato la Lazio in vetta alla classifica. Proprio per questo il dubbio Rocchi o Zarate sarà sciolto solamente alla vigilia. Per il resto la squadra è fatta, con la ipotetica presenza di Rocchi in campo il centrocampo sarebbe automaticamente schierato a rombo con Mauri e Brocchi sugli interni e Ledesma in cabina di regia. Non si attendono particolari sorprese per quanto riguarda la difesa, Cavanda ha già perso la sfida con Lichtsteiner, Stendardo sopperirà alla mancanza di Biava. Gli altri due non discutono, saranno Dias e Radu.

Muslera – Il portiere uruguayano nel pomeriggio non ha partecipato alla sfida, si è riscaldato con il gruppo, ma si è preferito lasciarlo ancora a riposo. Fonti molto vicine al giocatore assicurano che per domenica sarà pronto, lui non vuole mancare, il derby è un appuntamento troppo importante. Domani tenterà il test decisivo, ma da tutto l’ambiente trapela ottimismo.

Queste le due formazioni schierate oggi da Reja:

I° Tempo
4-3-1-2
Berni; Lichtsteiner, Stendardo, Dias, Radu; Gonzalez, Ledesma, Bresciano; Hernanes; Rocchi, Floccari.

II° Tempo
4-3-1-2
Scarfagna; Cavanda, Diakitè, Scaloni, Garrido; Brocchi, Matuzalem, Mauri; Foggia; Kozak, Zarate.

Fonte:lazialità

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=4036

Posted by on Nov 4 2010. Filed under Curiosità, News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...