|

SS LAZIO NEWS | FLOCCARI:”UN ALTRO RIGORE? LO TIRA HERNANES”

FLOCCARI UN ALTRO RIGORE? LO TIRA HERNANESE’ il momento della vendetta. C’è ancora un groppone nello stomaco dopo 7 mesi da digerire. “Ricordo, eccome, il mio errore dell’anno scorso dal dischetto. Per questo sogno di fare un gol alla Roma. Voglio vendicare quel rigore e riscattarmi a tutti i costi”. Sergio Floccari non fa altro che ripeterlo e ripeterselo.

FLOCCARI: “VENDICHERO’ QUEL MALEDETTO RIGORE” – Quel maledetto 18 aprile l’attaccante di Vibo Valentia non lo ha certo dimenticato. “E’ colpa mia. Tutta e solo colpa mia, se abbiamo perso il derby. Ragazzi, perdonatemi…”. Subito dopo la partita con la Roma, dentro gli spogliatoi, Sergio Floccari era uno straccio. Era uscito prima l’attaccante, intorno al 30′ della ripresa, ma aveva tardato parecchio a farsi la doccia. Una volta rientrati dal campo, e dalla rissa, i compagni l’avevano trovato ancora vestito con la divisa da gioco, seduto alla sua postazione e soprattutto in lacrime. Nonostante il nervosismo nei confronti di alcuni giocatori della Roma, in parecchi erano andati a consolarlo e fargli capire che non aveva alcuna responsabilità. La settimana successiva era stata un incubo: l’attaccante non riusciva proprio a perdonarsi quell’errore madornale che, sicuramente, aveva dato il via libera alla vittoria giallorossa. Non riusciva a riprendersi, ma l’affetto dei tifosi lo aveva rigenerato. Nonostante la sconfitta infatti in quella considerata da tutti la “partita più importante dell’anno”, i tantissimi si erano riversati di fronte ai cancelli di Formello per stare vicino alla squadra e allo stesso bomber in un momento parecchio difficile. Il calore della gente laziale aveva commosso Sergio che, quasi in lacrime, aveva promesso: “Grazie ragazzi, grazie davvero. Vi giuro che rimarrò a Roma, non ci penso proprio ad andarmene”.

“UN ALTRO RIGORE? LO TIRA HERNANES” – E così è stato. Floccari è stato riscattato a giugno, ha persino rinunciato a qualche “soldo” in più per rimanere nella capitale e ripagare l’affetto del popolo biancoceleste. Ha atteso diversi mesi per potersi vendicare. E ora è arrivato il momento, Sergio non pensa ad altro. Già un mese fa, quando a 29 anni per la prima volta indossava l’azzurro, la sua testa era al match contro la Roma: “Il rigore sbagliato nel derby è stato terribile, ma devo ringraziare i tifosi, che in quel momento mi sono stati vicinissimi. Il giorno dopo a Formello trovai degli striscioni di incoraggiamento, un gesto che mi aiutò a superare un momento davvero difficile. Certo, se oggi ricapitasse lo lascerei tirare a Hernanes”. Già perché se è vero che il numero nove biancoceleste sogna la rivincita, è altrettanto vero che è deciso a giocarsela a suo modo: cercherà di mettere la palla dentro su azione, alla sua maniera, da autentico cecchino d’area di rigore. Ma guai a parlargli un’altra volta di penalty, questa volta non se ne incaricherà. Sarà eventualmente Hernanes, il profeta che ha già pronosticato una “vittoria e un suo gol nella stracittadina”, a prendersi la scomoda responsabilità.

LICHTSTEINER: “LAZIO SOVRANA DEL CAMPIONATO” – Il ritratto della salute e, parola di Lichtsteiner, uomo derby: “Lazio sovrana del campionato”. Via alla settimana dei ruggiti e delle nevrosi, via ai giorni dell’euforia e dell’ansia da risultato. I biancocelesti meditano addirittura di rinchiudersi in rigoroso silenzio stampa per concentrarsi al meglio. E’ febbre da derby, ma in casa Lazio la stracittadina non poteva certo arrivare in un frangente migliore.

Fonte:repubblica

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=4001

Posted by on Nov 2 2010. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...