|

Reja: “Non siamo riusciti a fare quanto preparato”

Edy Reja si presenta deluso in sala stampa al termine di Parma-Lazio 3-1, uno stop inatteso nel cammino della sua squadra verso la Champions. Domani il Napoli può raggiungere i capitolini, oggi fermati da una grande Floccari: “Il campionato è uguale per tutti, la rosa è adeguata e considerando la prestazione di oggi non possiamo parlare di stanchezza. Il Parma è una squadra di rango e non puoi permetterti di prendere due goal in 10 minuti. Male anche sui calci da fermo, dove è un periodo che prendiamo sempre goal, anche se in diversi momenti della partita. Il secondo tempo lo abbiamo iniziato bene, ha avuto questa palla Kozak, non è stato fortunato. La scelta di tenere fuori Hernanes? L’ho fatta ad inizio settimana.

Rimpianto Floccari? Ha fatto benissimo con noi, l’ho sempre apprezzato. Per me è un giocatore importantissimo con qualità tecniche e movimenti davvero da gran giocatore. Queste tre sconfitte bruciano, anche perchè siamo ancora terzi, poi vedremo domani sera. Non riusciamo a fare il passo decisivo, ed è un peccato. Non è una scusante ma mi manca sempre qualcuno, oggi abbiamo perso anche Dias. Mi spiace per queste situazioni da palla inattiva, non devono capitare. Brillantezza? Non è questione di brillantezza, noi non siamo una squadra fisica, ma che ha sempre lavorato in agilità. Non abbiamo calciatori che sono delle rocce, dobbiamo giocare bene dal punto di vista tecnico, non è mai stata una squadra forte dal punto di vista fisico. Noi siamo stati spesso con 8-9 giocatori fuori per infortunio.

Ora abbiamo fuori due giocatori determinanti come Klose e Lulic, non siamo stati fortunati in questo periodo, dove si entra nella fase decisiva del campionato. Anche se dovessero tornare ora, non sarebbero certo in grande condizione, dovrebbero comunque ritrovare i ritmi della partita. Allora devo trovare delle situazioni all’interno di questo gruppo. Proveremo comunque a mantenere questa posizione di classifica. La differenza oggi? I goal. Il Parma ha giocato con molta più determinazione rispetto a noi ma la disattenzione è stata nostra, i goal li abbiamo concessi noi. Il Parma lo conoscevamo, sapevamo benissimo come giocava. Siamo venuti meno in queste partenze sulle corsie laterali, non siamo riusciti ad andare su queste zone laterali”

Fonte:lazialità

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=17752

Posted by on Mar 31 2012. Filed under Campionato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...