|

Reja: “è stato un turno favorevole ma rimandiamo i verdetti”

Reja: Il tecnico commenta a caldo la vittoria e poi si dilunga su Zarate: “Se mi fa queste prestazioni a Milano lo faccio ripartire dalla panchina”

Catania – Il tecnico biancoceleste a fine gara è tra i più raggianti, quando si presenta ai microfoni di Sky tenta di controllare la gioia e abbassare i toni, ma il sorriso tradisce la felicità e la soddisfazione: “Abbiamo messo una ipoteca importante, niente di più. E’ stato un turno favorevole per noi ma  mancano ancora cinque partite, abbiamo degli scontri diretti, rimandiamo i verdetti. E’ chiaro che sono contento della prestazione di oggi, abbiamo avuto il piglio giusto nella partita, soprattutto dopo l’uno a uno. Complice anche una forma fisica tornata buonissima”. Il pompiere Reja viene ribattezzato dallo studio che pone le domande, ma è innegabile la vicinanza in classifica dei biancocelesti all’Inter e sabato prossimo ci sarà lo scontro proprio contro gli uomini di Leonardo: “L’Inter dobbiamo considerarla come una delle squadre che erano favorite a vincere il titolo e come il club che lo scorso anno si è imposto sul tetto del mondo. Sarà difficile fare punti a Milano, ma devo dire che stiamo bene sia mentalmente che fisicamente. Avremo tempo di pensarci da domani, intanto ci godiamo questa vittoria. Come ho già detto da qui alla fine dovremo guardare partita per partita, mi auguro che alla fine questa squadra possa centrare il proprio obiettivo”. Due parole su Zarate sono doverose. La vigilia di Catania-Lazio è stata condita dalla polemica legata al giocatore argentino e al ritardo in allenamento che gli è costata la panchina: “Se mi fa queste prestazioni a Milano lo rimetto in panchina e poi lo faccio entrare (ride, ndr) – commenta ancora Reja – ma scherzi a parte sono contento perché non era facile. Quando gli ho detto che non sarebbe stato titolare sicuramente non ci è rimasto bene, ma i ritardi si pagano. Poi è entrato benissimo in partita e ha fatto la differenza. Non c’è stato nessuno che è andato sotto la sufficienza, sono davvero molto soddisfatto”. Un altro elemento imprescindibile della rosa è Stefano Mauri, con lui in campo nelle ultime gare la Lazio (Napoli a parte) ha sempre fatto grandi prestazioni e ha raccolto molti punti: “E’ un giocatore molto importante, Prandelli lo ha convocato in nazionale a ragion veduta. Può fare il trequartista, può fare l’esterno come ha fatto oggi. E’ molto intelligente dal punto di vista tattico, se serve di coprire copre, se serve d’attaccare attacca, noi abbiamo avuto un periodo tra squalifiche ed infortuni non proprio fortunato ora ho tutti a disposizione, stiamo bene e abbiamo ritrovato la freschezza atletica. E’ fondamentale la parte fisica da qui alla fine ed io devo recuperare solo Diakitè”. L’ultima domanda è sul futuro, non solo quello della Lazio, ma anche quello di Edy Reja, il comandante ideale per questa squadra: “Del mio futuro parlerò solamente a fine campionato, non firmo prima i contratti, aspettiamo che finiscano i giochi e poi vediamo”.

Fonte: Lazialità

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9184

Posted by on Apr 17 2011. Filed under Campionato, Primo piano, Stagione. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...