|

Reja chiede muscoli per il centrocampo: spunta l’idea Mudingayi

Honda è ormai molto vicino, la Lazio sta lavorando agli ultimi dettagli per portare il giapponese a Roma. La fumata bianca è attesa per le prossime ore ma Lotito e Tare non vogliono fermarsi anche perché il mercato è agli sgoccioli ed ecco che nelle ultime ore potrebbero presentarsi delle occasioni ghiotte per puntellare la rosa a disposizione di Reja. Proprio l’allenatore goriziano sta spingendo per avere acquisti di qualità, innesti importanti per onorare al meglio le tre competizioni in cui la Lazio si sta confrontando: un campionato che, nonostante la sconfitta di Milano, vede Klose e compagni stazionare nelle zone alte di classifica, l’Europa League pronta a riaccendere i suoi riflettori con la supersfida contro l’Atletico e una Coppa Italia da giocarsi fino in fondo. Reja ha mandato i suoi input e la società ha agito, tanto che Honda è ad un passo. Il giapponese rappresenterebbe un acquisto importantissimo, un investimento di spessore sia tecnico che mediatico. Ma il tecnico biancoceleste non si accontenta, soprattutto a causa delle notizie che arrivano dall’infermeria di Formello. Cristian Brocchi, infatti, non sta ancora bene. E’ fermo dal 29 novembre quando s’infortunò al piede nella gara contro la Juventus. Il suo rientro sembrava programmato per la partita contro il Chievo ma prima una forma aggressiva d’influenza e poi, soprattutto, un nuovo fastidio al piede una volta ripresa la preparazione. Per il mediano si parla di altri 10-15 giorni di stop a cui vanno sommati quelli che serviranno per il ricondizionamento atletico (il totale fa almeno altri 20-25 giorni lontano dal campo). Uno stop che complica i piani di Reja che quindi vorrebbe correre ai ripari e per questo vorrebbe un giocatore in grado di garantire muscoli e polmoni al centrocampo laziale. L’identikit stilato assomiglia molto a quello di Gaby Mudingayi. Il belga, classe ’81, si è affermato a Bologna come uno dei mediani migliori del campionato, è un leader della squadra rossoblu. Il suo contratto con i felsinei scade nel 2013 e il costo del suo cartellino è contenuto (circa 1,5 milioni). Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla nostra redazione, ci sono stati alcuni contatti tra il manager del calciatore, Pastorello e la società. Reja vorrebbe un giocatore come “Mudi”, un mediano forte fisicamente in grado di dare un’alternativa al centrocampo laziale. Lui, Gaby, è rimasto legatissimo alla Lazio e tornerebbe a Roma più che volentieri.A Roma ha vissuto 3 anni importanti, ha collezionato 79 presenza in biancoceleste condita da un gol (Lazio-Ascoli 4-1). Quella rete arrivò a gennaio, alla penultima di andata, al suo debutto. Mudingayi, infatti, arrivò a Roma infortunato ma la società pazientò e venne ripagata. Quella era una Lazio diversa, era il secondo anno di gestione targata Lotito e si puntava su giocatori giovani e in rampa di lancio, gli si dava fiducia anche se con qualche problema fisico (vedi anche Behrami). Ora Mudingayi sogna di riabbracciare la Lazio. Reja è pronto ad accogliere Honda, ma non si accontenta e vuole un ultimo ritocco, un piccolo sforzo per spiccare il volo definitivamente. Ormai il mercato è agli sgoccioli, ma il fronte biancoceleste è tra i più caldi.

Fonte:tuttomercatoweb

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=15782

Posted by on Gen 26 2012. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...