|

Primavera, tutto facile per la Lazio: 7 a 0 al Palermo e Rozzi-show… Infortunio per Luca Crescenzi

FORMELLO – Nella prima partita dopo il giro di boa, la Lazio Primavera riesce subito a replicare quanto di buono era stato dimostrato nel girone di andata. Le premesse parlavano di uno scontro al vertice tra la seconda e la terza squadra in classifica del girone C ma, sotto gli occhi attenti di Reja, Tare, Klose, Rocchi e altri giocatori della prima squadra, i ragazzi terribili di mister Bollini hanno fatto un sol boccone di un Palermo che non è praticamente mai riuscito ad impensierire i biancocelesti che nell’undici titolare si presentavano con un big di categoria per ruolo (Berardi, Crescenzi, Onazi e Ceccarelli) e ancora una volta con Stendardo al centro della difesa.

LA PARTITA – È proprio il difensore partenopeo a sfiorare per primo la rete con un colpo di testa dopo due minuti che ha trovato però la pronta risposta del portiere rosanero Micai, lasciando intendere sin da subito quale sarebbe stato il leit-motiv della partita con una Lazio assoluta padrona del campo e sempre pronta a colpire davanti. Grande mattatore di giornata è stato il baby-bomber Antonio Rozzi che con una prestazione superlativa ha letteralmente trascinato i suoi compagni contro il Palermo, sbloccando anche il risultato dopo appena dieci minuti con una progressione da grande centravanti conclusa con un colpo sotto che ha sventato l’uscita alla disperata dell’estremo difensore palermitano. Una volta in vantaggio la Lazio ha iniziato ad amministrare il gioco, facendosi vedere con regolarità davanti alla porta di Micai e riuscendo a raddoppiare al minuto 35 con Luca Crescenzi, abilissimo a concretizzare un contropiede portato avanti da Cavanda, ma allo stesso tempo sfortunatissimo visto che accompagnando il pallone in rete ha rimediato un infortunio alla caviglia (si parla addirittura di frattura, ndr) che lo ha costretto ad abbandonare il campo anzitempo. A due minuti dall’intervallo poi, la Lazio è riuscita addirittura a portare a tre le marcature grazie a una bella azione di Eddy Onazi lanciato in porta da uno splendido assist di Antonio Rozzi. Il secondo tempo si apre esattamente come il primo, e dopo appena tre minuti arriva il poker biancoceleste firmato sempre da Rozzi in un’azione molto simile a quella del suo primo gol. Su assist di Ceccarelli infatti, il bomber classe ’94 è partito in contropiede bruciando in velocità Kosnic e superando abilmente Micai con un tocco sotto. Il 4 a 0 arrivato così a freddo ha spento definitivamente le speranze rosanero che non hanno potuto far altro che osservare la Lazio esprimere il suo calcio andando ancora a rete con Cataldi (assist di Rozzi) e con il solito Rozzi che ha portato il risultato sul tennistico 6 a 0. A quel punto tutto è diventato pura accademia e in chiusura di incontro, i biancocelesti sono riusciti a portare il punteggio addirittura sul 7 a 0 grazie alla seconda rete personale di Onazi. Partita senza storia dunque quella che si è potuta vedere oggi a Formello, che ha permesso alla Lazio di aumentare il gap dalla prima inseguitrice e mantenere inalterato il distacco dalla Roma capolista che pur faticando molto è riuscita ad avere la meglio sulla Juve Stabia.

TABELLINO E PAGELLE

LAZIO-PALERMO 7-0 (10’pt Rozzi, 35’pt Crescenzi, 43’pt Onazi, 3’st Rozzi, 14’st Cataldi, 21’st Rozzi, 44’st Onazi)

LAZIO: Berardi 6,5, Sbraga 6,5, Serpieri 6, Crescenzi 7 (dal 40’pt Salustri 6), Stendardo 6,5, Cilfone 6,5, Cavanda 7 (dal 32’st Dené), Onazi 7,5, Rozzi 8,5 (dal’25’st De Francesco 6), Cataldi 6,5, Ceccarelli 7. In panchina: Scarfagna, Vilkaitis, Vivacqua, Emmanuel. All. Bollini
PALERMO: Micai 5, Silvestri 5,5, Di Chiara 4,5, Kosnic 4, Barberis 5, Prestia 5, De Vita 5,5, Vassallo 5, Jara Martinez 5 (dal 16’st Verdun 5,5), Cristofari 5, Bollino 5,5. In panchina: Patania, Viscuso, Caputo, Arzamendia, Sanseverino, Zerbo. All. Capodicasa
Arbitro: Stefano Giovani di Grosseto. Assistenti: Malacchi e Trasarti

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=15462

Posted by on Gen 14 2012. Filed under News Lazio, Polisportiva. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...