|

Primavera, Lazio sconfitta in semifinale dal Torino

Primavera, batte la Roma 3-2 e vola in semifinale scudettoSi ferma sul più bello il volo della Lazio che non riesce nell’impresa di regalarsi per la terza volta in tre anni la finale e al Romeo Neri di Rimini esce sconfitta 4-3 dal Torino ai tempi supplementari. I campioni d’Italia si arrendono ai granata, che affronteranno nella finalissima di mercoledì una tra Chievo e Fiorentina, mentre Inzaghi vede in parte ridursi le chances di vivere la sua prima esperienza da allenatore di serie A come possibile sostituto di Reja.

In piena emergenza senza Lombardi e Minala squalificati, con Fiore infortunato e senza capitan Serpieri, Inzaghi conferma il 4-3-3, ritrova Seck e s’affida a Palombi nel tridente d’attacco con Tounkara e Crecco. Il Torino di Longo risponde con un modulo speculare e Aramu, Gyasi e Pardini in avanti. Subito gara in salita per i biancocelesti, dopo 6 minuti Aramu porta in vantaggio i granata con un gran sinistro che batte Strakosha, mentre al quarto d’ora Crecco è costretto a uscire in barella dopo una brutta entrata su di lui di Ignico, che viene ammonito. Al suo posto Antic, ma la Lazio viene di nuovo colpita a freddo sempre da Aramu, che realizza il 2-0. Al minuto 27 si riapre la gara con il gol di Oikonomidis.

Emozioni a non finire al Romeo Neri: al 30’ i granata ristabiliscono le distanze con l’autogol di Seck, che devia nella propria porta. Sembra tutto da rifare, ma in mischia trova il gol con un’incornata sempre l’australiano Oikonomidis. Ora è un’altra Lazio, 3 minuti di recupero e si va al riposo sul 3-2 per il Torino. Nella ripresa nessun cambio, dopo 5 minuti rimonta completata per gli Inzaghi boys con Palombi che fa 3-3. Le due squadre si studiano, la posta in palio è alta e nessuna delle due vuole scoprirsi. Cambia Inzaghi, dentro Pace e fuori Murgia, ma nonostante la Lazio ci provi, finisce il tempo regolamentare e si va ai supplementari per sancire la prima finalista tra biancocelesti e granata.Non cambia il risultato dopo il primo tempo supplementare, inizia il secondo e al 117 Morra trafigge Strakosha e le speranze della Lazio di poter andare in finale.

Fonte:iltempo

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=32255

Posted by on Giu 8 2014. Filed under Polisportiva, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...