|

Primavera, La Lazio mata il Toro e vola in semifinale: la doppietta di Emmanuel regala il derby

Lazio Primavera batte il Torino 2-1, doppietta di Emmanuel e va in semifinale contro la RomaLazio Primavera batte il Torino 2-1, doppietta di Emmanuel e va in semifinale contro la Roma

GUBBIO – Terzo anno consecutivo alle final eight, un cammino fermatosi sempre ai quarti. La Lazio di Bollini vuole rompere il tabù e raggiungere la Roma in semifinale.  Di fronte, però, c’è la rivelazione Torino che, dopo una straordinaria rimonta nel girone A, è riuscito a qualifcarsi per le fasi finali. Asta sceglie il 4-4-2 con Verdi e Rupolo in avanti e la coppia centrale di centrocampo tutta muscoli e corsa formata da Diop e Diarra. Bollini risponde con il collaudato 4-3-3: in avanti spazio a Rozzi, Emmanuel e Barreto. Zampa è il regista con Onazi e Cataldi ai suoi lati. In difesa torna, dopo il lungo stop, capitan Crescenzi. Parte forte la Lazio che impone subito i suoi ritmi alla gara, passano solo 4′ ed è Emmanuel a siglare il vantaggio con un assolo concluso con un diagonale preciso che batte Gomis. La Lazio è padrona del campo, Zampa e Onazi sono bravissimi nell’amminstrare il gioco in mediana, dettando i ritmi e spezzando costantemente i tentivi di ripartenza di un Torino che subisce l’iniziativa dei biancocelesti e non riesce mai a salire in modo pericoloso. Marin e Ilari sovrappongono con costanza, dando la possibilità di allargare il gioco, dando varie alternative all’azione dei capitolini. I primi trenta minuti sono di marca laziale e l’unico neo della prima mezz’ora biancoceleste è quello di non chiudere un match, fino ad allora, dominato. Il Torino, però, come dimostrato in tutta la stagione è squadra di carattere e rialza la testa: è Verdi l’uomo più vivace dei granata, anche se il pericolo maggiore lo porta Diop con un destro forte e preciso che Berardi è bravo a deviare in angolo. La Lazio tira il fiato e lascia spazio al Toro anche se Gomis rischia di combinare un pasticcio ciccando un retropassaggio ma rimediando, poi, all’ultimo momento. La ripresa comincia con una Lazio di nuovo sugli scudi ed è Zampa con un destro potente a impegnare il portiere granata. La squadra di Bollini amministra il gioco e al 58′ colpisce con una bella azione rifinita dal sinistro del solito Emmanuel. Il nigeriano è il protagonista assoluto del match. Cataldi lascia spazio a Salustri con Marin (uno dei migliori in campo il classe ’95) spostato nella posizione d’interno di centrocampo. Verdi è una spina nel fianco della difesa laziale ma il giovane di proprietà del Milan, nonostante tanta buona volontà, non riesce a colpire. Al 66′ è Rozzi a provarci con un destro dai trenta metri che Gomis devia in angolo. Dal corner conseguente è Barreto a impegnare il portiere dei granata. Emmanuel, accalmato dai tifosi laziali presenti, lascia spazio a Vivacqua. Al 79′ è sempre Verdi ad impegnare Berardi che, però, è sicuro in presa. La Lazio gioca con sicurezza, il Torino è sfiduciato e la sua azione perde forza con il passare dei minuti. Rozzi, in ombra ma voglioso di lasciare il segno, tenta la giocata su punzione ma la sua conclusione è debole. La Lazio tiene bene il campo ma al 92′ è Pinelli (entrato da poco per Verdi) ad accorciare le distanze con un bel colpo di testa. Il tabù quarti di finale è sfatato, Bollini può esultare e prepararsi al derby più importante.

IL TABELLINO

TORINO (4-4-2): Gomis, Isoardi, Chiosa, Panepinto, Fiore, Vita (dal 83′ Pinelli), Diop, Diarra, Milani (dal 60′ Da Silva), Ruopolo, Verdi (dal 84′ Aramo). A disp. Di Martino, Sarraco, Pernice, Cinaglia, Fumara, Gatto. All. Asta.

LAZIO (4-3-3): Berardi; Ilari, Crescenzi, Sbraga, Marin; Zampa, Onazi, Cataldi (dal 61′ Salustri); Barreto, Rozzi (dal 89′ Serpieri), Emmanuel (dal 77′ Vivacqua). A disp. Scarfagna, Serpieri, Vilkaitis, Cilfone, De Francesco, Vivacqua, Tira. All. Bollini.

MARCATORI: 4′, 58′ Emmanuel (L), 92′ Pinelli (T)

NOTE: Ammoniti Zampa, Sbraga (L), Isoardi, Chiosa (T)

Fonte:tuttomercato

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=19695

Posted by on Giu 3 2012. Filed under News Lazio, Polisportiva, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...