|

PRIMAVERA – Ad Ascoli prima sconfitta stagionale per i ragazzi di Bollini. Sabato prossimo Derby di alta classifica

PRIMAVERA - Ad Ascoli prima sconfitta stagionale per i ragazzi di BolliniPrima sconfitta in campionato per la Primavera di Alberto Bollini. La formazione biancoceleste è stata superata per due reti a zero dall’Ascoli di mister Giuliano Castoldi. Che i marchigiani erano in un momento positivo lo confermavano i risultati delle ultime giornate, sette punti in tre partite, frutto di un pareggio con la Juve Stabia e delle vittorie con Reggina e Bari, ma un’affermazione dei bianconeri sui ragazzi di Bollini era poco pronosticabile. Invece la corazzata biancoceleste è capitolata, caduta che fa più male se si guarda la classifica, con il Palermo che ha superato gli aquilotti, mentre la Roma li raggiunge al terzo posto. L’unica nota positiva è il pareggio della capolista Napoli che rimane a sole due lunghezze di distanza. Ora i ragazzi di Bollini devono subito ripartire perché nel prossimo turno c’è la gara più importante dell’anno: il Derby.

IN CAMPO – Ad inizio partita Bollini opta per il solito 4-3-3. In porta, vista l’assenza di Scarfagna, va’ Strakosha, sulla linea difensiva, da destra a sinistra, Pollace, all’esordio dal primo minuto, Serpieri, spostato al centro per l’assenza di Vilkaitis, Ilari e Filippini. Il trio di centrocampo è quello titolare: capitan Cataldi, Falasca e Crecco. In attacco stazionano Tira, Lombardi e Luque Quintero, alla prima assoluta con la maglia della Lazio. Vivacqua, dato per titolare alla vigilia, si accomoda inizialmente in panchina.

LA GARA – Già nei primi minuti di gara l’Ascoli si conferma avversario ostico, con gli uomini di Bollini che non riescono ad imporre il loro gioco, complice anche un terreno non proprio perfetto. Dopo un paio di occasioni iniziali, una per parte, la Lazio prova a spingere il piede sull’acceleratore e al 27′ Falasca centra la traversa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Passano tre minuti e viene annullato un goal a Lombardi per fuorigioco. A cinque minuti dall’intervallo l’Ascoli si ritrova in dieci per l’espulsione, per doppia ammonizione, del numero 5 locale Foglia. Prima del break, in superiorità numerica, la Lazio prende un’altra traversa con Lombardi. Nella ripresa, con un uomo in più,i biancocelesti sembrano padroni del campo, con Bollini che torna al solito assetto offensivo, togliendo Quintero per Vivacqua. Ma proprio nel momento di maggiore spinta laziale, i padroni di casa trovano il goal del vantaggio, su un calcio d’angolo, grazie a Ruzzier. La Lazio non ci sta e si getta in avanti, lasciando però il fianco agli avversari, che a dieci dal termine chiudono il conto in contropiede con Iotti.

I CUGINILa Roma di De Rossi, reduce dal pareggio contro la Juve Stabia,  vince e agguanta la Lazio in classifica a 17 punti. I giallorossi con una grande prova superano per tre reti a zero la Ternana di mister Alberto Favilla. La gara è stata dominata dalla Roma che già al quinto trova il vantaggio con Cittadino su assist di Bumba. Nella ripresa i ragazzi di De Rossi trovano la seconda e la terza marcatura con Carboni e Pagliarini. Grazie a questo risultato i giallorossi arriveranno sicuramente meglio alla stracittadina di sabato prossimo.

LE ALTRE – La capolista Napoli mantiene il primato nonostante il pareggio casalingo con la Reggina. Eppure era cominciata in discesa la giornata dei partenopei, che al primo minuto si ritrovano in vantaggio grazie al solito baby Insigne. Ma i calabresi non ci stanno e con Campagnacci raggiungono il pari. L’undici azzurro di Saurini riesce a riportarsi avanti con l’ex bresciano El Kaddoui, in “prestito” dalla prima squadra, ma ancora Campagnacci rovina la festa, siglando il 2-2 finale. Nella prossima giornata il Napoli dovrà nuovamente difendere il primato a Lanciano contro la Virtus. Il Palermo travolge 6-2 il Pescara, portandosi al secondo posto in classifica, a discapito della Lazio, a meno uno dal Napoli.

Fonte:lalazisiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=24014

Posted by on Nov 4 2012. Filed under News Lazio, Polisportiva. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...