|

Pioli:”voglio continuità . Biglia in campo”

Pioli:"voglio continuità . Biglia in campo"Ritorno a Verona, a poco meno di un mese di distanza dalla batosta subita contro il Chievo per 4-0 alla 2° di campionato. La Lazio di Pioli torna sul luogo del delitto per ritrovare sé stessa e i punti in trasferta che fino ad ora sono mancati, davanti all’Hellas di Mandorlini, ancora a secco di vittorie.Continuità, la qualità che fino ad ora manca ad un gruppo che in casa vince e convince, ma lontano dall’Olimpico perde e fatica.Dopo il successo contro il Genoa la Lazio torna in campo domenica alle 15.00 ecco le parole del mister Pioli.

 Che Lazio si aspetta domani?

“Una Lazio che metta in campo il massimo e dia il massimo. Dobbiamo trovare continuità di risultati, ora è la cosa più importante. Contro il Genoa abbiamo vinto in un momento delicato, ma c’è da insistere, anche domani sarà dura contro un buon Verona”

Cosa manca a questa squadra in trasferta?

“Fino ad ora è mancata la solidità dal punto di vista tattico e mentale. Domani andiamo in campo per ritrovare la giusta via, con il nostro gioco”

Possiamo dare per recuperato Biglia? Giocherà?

“Biglia è recuperato e credo giocherà dal 1′ minuto. E’ un rientro che ci darà qualcosa in più anche dal punto di vista della presenza in campo. Sappiamo tutti quanto è importante per questa squadra, il suo peso e le sue qualità”

Quali scelte per domani? I giovani saranno ancora protagonisti?

“Qui si insiste troppo sui giovani, parlate sempre dei giovani. Se ritengo di farli giocare lo faccio a prescindere dalla carta d’identità, perché sono bravi e lo meritano. La continuità dipende sempre dall’atteggiamento. State sicuri che domani troveremo la continuità e gli atteggiamenti saranno giusti. Lo saranno al di là di chi scenderà in campo”

La Lazio ha difficoltà a segnare, da cosa dipende?

“Rispetto al nostro modo di far calcio abbiamo creato poco in trasferta. Anche se nelle due sconfitte clamorose contro Chievo e Napoli abbiamo avuto due palle importanti a inizio gara per passare in vantaggio e cambiare la storia della partita. Dobbiamo proporre più situazioni in fase offensiva, con più giocatori davanti, essendo più aggressivi. E soprattutto lavorare da squadra in fase difensiva, con continuità e a prescindere da come cambierà il risultato”

Lei ha parlato di squadra brutta, sporca e cattiva. L’elemento cattiveria sarà decisivo a Verona? Il gruppo è influenzato dalla contestazione?

“La fame e la cattiveria fanno sempre la differenza, in ogni partita non solo domani. Il Verona ha assenze important e al di là dei pochi punti che ha ottenuto sta facendo ottime partite. Loro tengono bene il campo e lotteranno: tra le mure amiche giocano bene e mettono in difficoltà tutti. In campo servirà umiltà e voglia di lottare. Per quanto riguarda la contestazione dobbiamo riportare la gente allo stadio attraverso il gioco e i risultati, non ci deve interessare quello che accade fuori, la gente ha il diritto di esprimere la propria opinione”

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=38165

Posted by on Set 26 2015. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...