|

Petkovic si tuffa nella nuova Lazio

Petkovic si tuffa nella nuova LazioI GIORNI di Petkovic.Domani alle 15 a Formello verrà presentato il nuovo allenatore, che oggi torna a Roma: al mattino cercherà casa, poi di pomeriggio nuovo vertice con il ds Tare per decidere i programmi estivi tra il 7 e il 9 luglio la partenza per il ritiro di Auronzo – e discutere della squadra che verrà. La Lazio dovrà essere in grado di alternare diversi moduli, ma sulla base di un’identità di gioco ben precisa: l’impostazione sarà offensiva e dinamica, fondamentale il possesso palla e la capacità di arrivare al tiro o al cross attraverso combinazioni studiate in allenamento (e non improvvisate); massima cura del gioco sulle fasce, con sovrapposizioni rapide e puntuali. È vero che Petkovic in Svizzera utilizzava soprattutto il 3-4-3, ma stavolta è orientato a partire con il 4-2-3-1. La formazione-tipo potrebbe essere questa: Marchetti; Konko, Breno, Dias, Radu; Cana, Ledesma; Ederson, Hernanes, Lulic; Klose. Ma anche il 4-3-3 piace molto al nuovo tecnico: in questo caso, Hernanes mezzala sinistra, Gonzalez interno destro e il tridente Ederson-Klose-Lulic in avanti. Il bosniaco infatti veniva impiegato come esterno d’attacco, a sinistra, nel 3-4-3 dello Young Boys. Partendo da questi moduli-base, Petkovic lavorerà sulle variazioni, in particolare dopo aver studiato in ritiro le caratteristiche dei suoi giocatori. La società vuole mettergli a disposizione Yilmaz, attaccante che al “Dottore” ricorda Cavani. Ieri a Milano c’è stato un altro incontro con il procuratore del centravanti: si lavora per trovare un punto d’incontro tra la richiesta del turco (3 milioni netti a stagione) e l’offerta della Lazio, arrivata a 2,2 milioni. Tare, consapevole della pericolosa concorrenza del Borussia Dortmund, è in pressing per ottenere il sì; non è un problema invece l’accordo con il Trabzonspor, visto che Yilmaz si può liberare grazie a una clausola di rescissione fissata a 5 milioni (anche se alla fine al club bisognerà versarne 7-8).

Ad Auronzo ci sarà anche Candreva: giovedì l’incontro con l’Udinese per riscattare – con 1,7 milioni – la metà del cartellino del centrocampista. Si cerca anche una mezzala sinistra: nel mirino Kuzmanovic e Hetemaj. Dalla Francia assicurano che emissari del club biancoceleste incontreranno l’agente di Marko Basa, difensore centrale del Lille. Intanto Klose conferma di essere innamorato della Lazio: “E’ una squadra fantastica, io e la mia famiglia ci troviamo benissimo a Roma. E il mio italiano sta facendo passi avanti”. Stasera a Gubbio (ore 21) un derby Primavera molto atteso: chi vince, va in finale e giocherà per lo scudetto contro la vincente di Milan-Inter.

Fonte:repubblica

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=19767

Posted by on Giu 5 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...