|

Petkovic pungente: “Per lottare a certi livelli serve una rosa ampia”

Petkovic: "Per lottare a certi livelli serve una rosa ampiaROMA – Crolla la Lazio, crolla davanti a una Juventus perfetta e decisiva. Crolla e dice addio ai sogni Champions, e lotta per un posto in Europa League. Crolla, ancora, e in poche settimane getta all’aria gli obiettivi di una stagione intera, col rischio di giocarsi tutto in quella sfida nella finale di Coppa Italia. Vladimir Petkovic scuote la testa, cammina nervosamente per tutta la partita, non è facile commentare un’altra debacle in un momento così topico della stagione. Fra pochi minuti il tecnico bosniaco prenderà la parola in conferenza stampa, seguila in diretta su Lalaziosiamonoi.it

Avete la convinzione che ora inizia un campionato nuovo? “Questo era sempre valido, questo finale che dura un mese fondamentale per raccogliere punti. Questa sera abbiamo peccato un po’ in fase difensiva in entrambi i gol, e poi abbiamo fatto fatica a tornare in partita. Nel secondo tempo abbiamo provato a segnare, ma se non centri certe occasioni è difficile recuperare contro una squadra compatta che sapeva cosa voleva ottenere. C’è bisogno dei migliori in questo finale? Il mio compito è capire anche chi non è in forma, la rosa deve essere molto larga per lottare a certi livelli. La stagione è stata molto positiva fino adesso, non guardiamo solo le ultime dieci. Ora ce ne sono altre a disposizione per conquistare l’Europa League e agganciare chi ci è davanti. Finchè la matematica lo consente dobbiamo crederci”

Un trequartista e due punte nella ripresa, ci punterà ancora? “Non è importante il modulo ma la voglia di imporre il proprio gioco. Questo ci è mancato soprattutto nel secondo tempo, stiamo lavorando anche per segnare di più. Certe occasioni si devono mettere dentro, è già da diverse settimane che non siamo fortunate in questo. Dobbiamo recuperare le energie”

La sostituzione di Hernanes? “Dopo il 2-0 si deve cambiare qualcosa, ho scelto di sostiturlo perchè l’ho visto in difficoltà e avevo bisogno di forze fresche”

E’ la prima volta che la Juventus vi ha messo in difficoltà in questa stagione: “All’inizio la Lazio ha regalato questo rigore e poi era difficile recuperare perchè loro hanno preso fiducia. Abbiamo regalato anche il secondo gol, poi loro hanno avuto occasioni ma penso che chiare occasioni le abbiamo avute anche noi. La Juventus ha sfruttato poco le sue chance, ma noi per niente”

Ledesma? “Un piccolo infortunio al polpaccio, non riusciva a continuare a giocare. Non è una novità per noi, spero di recuperare qualche giocatore per la prossima partita”

Per chi fa il tifo mercoledì? “Io tifo solo la mia squadra, non ho preferenze per la finale di Coppa Italia. La Roma adesso sta un po’ meglio, noi siamo lì e aspettiamo con serenità ogni avversario”

Fonte:lalaziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=27820

Posted by on Apr 16 2013. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...