|

Petkovic disegna la Lazio

Petkovic disegna la Lazio ,ZARATE VERSO IL GALATASARAYFinite le chiacchiere. Si fa sul serio. Vladimir Petkovic è atteso a Roma in settimana. E non saranno vacanze, quelle le ha finite tra il mare di Formentera e il relax nella sua Locarno. È l’ora della Lazio, l’ora di iniziare davvero a muovere le prime pedine.

L’agenda Non sarà oggi, ma il croato sarà a Roma nelle prossime ore, almeno questo è il programma stabilito. L’allenatore parlerà con la società, farà il punto sul mercato biancoceleste, un puzzle che pian piano si va componendo. Di sicuro il probabile acquisto di Yilmaz non può che farlo felice, visto che il turco è la sua prima scelta per il reparto offensivo, un giocatore che ha imparato a conoscere nel campionato turco. Petkovic comincerà a fare la conta di un organico adesso salito a 44 elementi, numero che un po’ lo preoccupa. Ma la sponda del Salerno non agita più di tanto Lotito e il d.s. Tare, pronti a spedire in Campania molti dei giocatori riscattati dalle comproprietà o in uscita dalla Primavera vice campione d’Italia. Ma non è tutto, perché Petkovic potrebbe anche avere una riunione con gli altri componenti dello staff tecnico. Intanto il programma delle amichevoli è stato stabilito come da volontà del nuovo allenatore. «Step by step» è il suo motto. E infatti la Lazio comincerà a giocare in maniera soft: solo dopo 17 giorni di ritiro arriveranno la prime sfide contro squadre di Serie A, il 26 luglio contro Siena e Torino.

Caso Zarate E chissà che l’arrivo a Roma di Petkovic non serva anche a chiarire i contorni del futuro di Zarate. L’argentino è in uscita e intanto il Galatasaray, su consiglio dell’amico Muslera, ha messo Maurito nella lista della spesa. Strana storia, perché l’argentino vorrebbe restare, giocarsi a Roma le chance per un rilancio ad alti livelli. Nei prossimi giorni il suo manager, Luis Ruzzi, dovrebbe incontrare Lotito: proverà a spiazzarlo, magari proponendo una spalmatura dell’ingaggio. Sarebbe un assist, ma anche un modo di aprire la possibilità di cessione a club che ora non possono permettersi un ingaggio superiore ai due milioni netti.

Staff medico Nell’agenda di Lotito, però, c’è anche un altro incontro. Tra domani e mercoledì Stefano Lovati, l’ortopedico biancoceleste, vedrà il presidente biancoceleste. Tanti i punti da chiarire, specialmente la gestione di alcune situazioni riferite all’ultima stagione che non dovrebbero più ripetersi. Probabile che nello staff entrino diverse nuove figure, almeno 2-3 fisioterapisti: il nome più gettonato è quello di Doriano Ruggiero, sarebbe un ritorno. Nell’incontro si parlerà anche del caso Radu: il romeno ha spiazzato la società ma ha fatto infuriare soprattutto lo staff medico, che ad oggi non sa che cosa aspettarsi e come comportarsi con il romeno. Anche qui, in fondo, sono finite le chiacchiere. La nuova era Petkovic, se davvero nuova era deve essere, non può più passare da certi malintesi.

Fonte:gazzettadellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=20365

Posted by on Giu 25 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...