|

Petkovic: “Abbiamo saputo reagire, vittoria importante”

Petkovic, abbiamo saputo reagire vittoria importanteEra importante ripartire. La Lazio non ha brillato ma ha saputo capitalizzare quanto prodotto.
“Io ho visto un’altra partita. In 90 minuti c’è stata una sola squadra in campo che ha creato tante occasioni. Potevamo fare ancora più gol, escludendo un errore nel finale”.

Si è fatta accademia sul 2-0? Occorre essere più concreti senza soffrire?
“Abbiamo gestito bene il pallone, cercando di segnare anche il terzo gol.  2-0 è un risultato pericoloso. Abbiamo gestito bene la partita. Potevamo segnare con Candreva , o in altre occasioni e chiudere la partita”.

La batosta di Napoli è stata dimenticata?
“Mercoledì, fino al 3-0, abbiamo avuto possibilità di tornare in partita con una discreta gara. È diventata una batosta con lo scorrere del tempo”.

Manca concretezza sull’ultimo passaggio, perché?
“Anche oggi i giocatori forse sentivano le tante partite giocate in pochi giorni. Mentalmente dopo due sconfitte era difficile reagire però oggi siamo stati padroni del campo. C’è stata una grande reazione sufficiente per vincere la partita”.

Come giudica la prestazione di Ederson? E il gol subito nel finale?
“Ederson ha fatto buona partita. Ha avuto un’opportunità da titolare e l’ha sfruttata. Gli manca minutaggio, finora aveva fatto solo allenamenti, ma questo è un buon inizio per sua carriera in Italia. Abbiamo subito gol per deconcentrazione e su palla ferma, con errori individuali. Il pallone è rimbalzato in area e il giocatore ha ragionato. Questo non possiamo permettercelo”.

Ederson e Hernanes possono giocate insieme?
“Si. Dipende da chi hanno accanto e da come vogliamo interpretare la partita. Sono giocatori con propensione offensiva, ma in carriera hanno già ricoperto il ruolo di mediano”.

Un giudizio su Ciani.
“Non è ancora pronto. In settimana abbiamo fatto alcuni lavori tattici e lui ha dimostrato buone qualità ma deve e può migliorare”.

Floccari è il primo sostituto di Klose?
“Dipende se giochiamo con una, due o tre punte. Floccari però è tra i candidati”.

Iniziando a guardare la classifica, questi sono i valori del campionato?
“In che posizione siamo? Non ho visto la classifica. Siamo terzi? Dobbiamo ancora migliorare. Abbiamo visto la Juventus ieri sera e il Napoli oggi. Anche i partenopei oggi hanno subito ma hanno vinto. In queste sei partite queste due squadre hanno dimostrato di più ma altre, alla lunga, posso avvicinarsi e addirittura superarle”.

Fonte:lazialità

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=23134

Posted by on Set 30 2012. Filed under Campionato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...