|

Perpetuini passa ufficialmente al Foggia di Zeman

Perpetuini-Lazio-Foggia

Perpetuini passa al Foggia di Zeman

Il piccolo aquilotto sta per spiccare il volo. Dopo un’estate trascorsa tra gli schemi di mister Reja, il contatto con la prima squadra, la speranza di andare a giocare altrove per fare esperienza ed il sogno decaduto che lo ha retrocesso bruscamente in Primavera, Riccardo Perpetuini ora può dirsi finalmente soddisfatto. Andrà a Foggia, raggiungerà Zeman che lo ha richiesto fortemente, sarà la sua occasione per mettersi in mostra. Nonostante il trasferimento alla Triestina saltato per un soffio, in questi mesi ha condotto lassù la squadra di Bollini, ha dimostrato carattere, ha guidato i compagni più piccoli, ha baciato la maglia in occasione del gol nel derby contro la Roma: ha vissuto, comunque, un inizio di stagione da protagonista. Si sta allenando con la squadra pugliese già dalla fine di dicembre, ha avuto modo di saggiare la durezze dei metodi del tecnico boemo. Ma Riccardo non ha paura: “E’ un gruppo molto giovane, la società sta facendo un progetto per il futuro – ha esordito ai microfoni di Radio Sei il centrocampista di Cisterna -. Adesso le cose stanno andando molto bene, speriamo che con gli innesti di gennaio possano andare ancora meglio. Il trasferimento non è ancora ufficiale, ma a giorni lo sarà. Vado a Foggia in prestito secco fino a giugno, ancora non ho avuto la possibilità di parlare con mister Zeman. Qui ci sono tanti bravi giocatori, devo guadagnarmi il posto quotidianamente con il duro lavoro”

Crotone, Auronzo e la delusione per il mancato salto a giugno…Perpetuini riavvolge il nastro per ripartire di slancio…
“Dopo l’esperienza nella scorsa stagione a Crotone, che io reputo positiva visto le 9 partite collezionare da gennaio, pensavo si potesse dare subito seguito ad un nuovo trasferimento dopo il ritiro di Auronzo. Credevo potessi andare in una delle società di B che si erano interessate, ma ci sono state delle circostanze che non me l’hanno permesso. Sono stato nuovamente aggregato alla Primavera, un passo indietro rispetto alla serie cadetta, ma ho accettato e sono andato avanti. Ora sono concentrato per questa nuova esperienza, non voglio e non giusto dare la colpa a nessuno”

Ora la Primavera dovrà affrontare la seconda parte di stagione senza di lui, il suo capitano…
“La Primavera ha fatto bene sia con me che senza di me, hanno vinto molto anche prima del mio arrivo. La Lazio ha giovani molto promettenti e continueranno a vincere trofei”.

Riccardo spiega, poi, i suoi obiettivi…
“Quello prossimo è fare bene a Foggia, quello futuro è diventare una bandiera della Lazio. Ma non dipende solo da me, da parte mia mi impegnerò molto per realizzare questo desiderio”

Ballardini, nonostante il brutto ricordo lasciato qui a Roma, fu l’allenatore che lo fece esordire in Europa League, contro il Levski…
“Personalmente gli sono grato, mi ha permesso di esordire in Coppa Uefa e di raggiungere sogni che coltivavo fin da bambino. Per il resto ci sono state tante componenti che hanno fatto si che la Lazio andasse male, non è solo sua la colpa, era una situazione difficile”

Chiosa finale dedicata ai tifosi biancocelesti…
“Voglio augurare un buon anno a tutti i tifosi, che possa essere pieno di soddisfazioni per tutti noi laziali. Li saluto con la speranza di ritrovarci presto”.

Fonte:lalaziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=6189

Posted by on Gen 3 2011. Filed under Calciomercato. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...