|

Parolo: ” derby per i tifosi della Lazio”

Parolo, derby, per i tifosi, della LazioAlla vigilia della stracittadina Marco Parolorilascia una lunga intervista ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3. Ecco le sue parole:

Gol alla Roma nel 2012, 3-2 per il Parma, ricordi?
“Ricordo che c’era una pioggia esagerata ed anche grazie alla pioggia mi sono inserito e con una pozzanghera ho trovato il gol. Era una partita bella, quando segni e vinci è la cosa più bella”.

Sogni di segnare in un derby?
“Non porto tatuaggi, ma sarebbe bello segnare una domenica pomeriggio con il sole e non con la pioggia”.

Cosa ti stanno chiedendo i tifosi?
“La gente chiede di dare tutto e di cercare di vincere la partita, prometto che cercheremo di dare tutto quello che abbiamo. Vogliamo dare una gioia ai nostri tifosi, quest’anno ne  abbiamo dato poche”.

Sei un tipo ansioso?
“C’è la giusta tensione, con gli anni si impara a gestire queste tensioni”.

Hai giocato tre derby finora:
“Il primo mi rimarrà sempre dentro, con i tifosi ad un passo che ci incitavano. E’ stato qualcosa di incredibile, ci ha trasmesso una carica. Meritavamo di vincerla ma è finita 2-2. Nel secondo derby venivamo da un momento straordinario, meritavamo qualcosa in più. Quest’anno è stato strano, il discorso delle curve ha tolto la bellezza del derby di Roma, purtroppo non siamo riusciti a ripetere le prestazioni dell’anno precedente”.

C’è voglia di regalare un sorriso ai tifosi?
“Sarebbe bello, oltre a vincere un derby che sarebbe bello può darci lo slancio per finire la stagione in maniera onorevole, nel calcio non si sa mai”.

Cosa trasmettono due veterani come Klose e Mauri?
“Trasmettono tanto con il loro modo di vivere, Mauri nel primo derby mi ha spiegato cosa voleva dire la stracittadina. E’ stato incredibile, ti rendi conto cosa vuol dire essere laziale. Dopo che hai fatto il primo derby diventi laziale, perché vuoi sempre dare il massimo per battere la Roma. Loro ne hanno fatti tanti, trasmettono la giusta tensione”.

Cataldi e Candreva?
“La vivono un po’ diversamente, sarà ancora più difficile. Antonio e Danilo sanno gestire molto bene le loro tensioni”.

Cosa provi quando ti avvicini all’Olimpico:
“Quando mi avvicino all’Olimpico penso a quando c’era tantissima gente allo stadio, mi voglio immaginare quella carica che ci trasmettevano”

Arrivate con una classifica diversa?
“Anche noi al ritorno l’anno scorso eravamo favoriti…”

Che squadra ti aspetti domani?
“Una squadra che ha voglia di dimostrare il proprio valore e dare tutto per ottenere un risultato importante. Con la giusta mentalità e voglia possiamo giocarcela con tutti”.

Sarà importante l’approccio:
Sarà importante per indirizzarla e togliere certezze agli avversari”.

Come siete rientrati? Sensazioni?
C’è voglia e consapevolezza di fare una partita importante. Peccato per le assenze, ma ci stanno comunque aiutando tanto trasmettendoci la giusta tensione. Il mister ha lavorato bene, stiamo facendo le ultime accorgimenti per essere pronti domenica”.

Stai tornando sui tuoi livelli realizzativi?
“Con gli anni uno si impara a muoversi nei vari frangenti di gioco. Ho imparato vedendo come quelli più bravi si staccano. Centro sinistra ho fatto gran parte della mia carriera, leggo meglio gli inserimenti ed il gioco. Forse a sinistra mi sentivo più sicuro”.

Quali i pregi?
“Loro sono imprevedibili, la nostra forza deve essere l’intensità, le ripartenze e gli inserimenti”.

Con Pioli giochi sempre 90 minuti:
“Sono uno che cerca di dare sempre tutto, si cerca sempre di dare il proprio contributo e dare una mano al compagno. Sono a disposizione della squadra e si vede che il mister apprezza questo”.

Mi auguro di vederti scivolare alla Gerrard nel derby…
“Speriamo sia un po’ bagnato altrimenti mi incarto e mi faccio male”.

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=40887

Posted by on Apr 2 2016. Filed under Campionato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...