|

NON ACCETTIAMO LEZIONE DI STILE DA NESSUNO TANTO MENO DA LORO

E’ onestamente grottesco sentire il direttore generale giallorosso Montali dire che “la Roma ha un altro stile” e “non scende  a questi livelli” in risposta alle accuse di favoreggiamento arbitrale da parte di Edy Reja. E’ curioso sentir dire queste cose perché l’evidenza dei fatti suggerirebbe almeno qualche minuto di silenzio e qualche giornata di vergogna dietro la lavagna. La Roma, la più seria candidata al quarto posto ha attualmente dai 10 ai 12 punti in più di quelli che meriterebbe grazie ad aiuti arbitrali ripetuti ed in alcuni casi anche sfacciati. Ma nessuno deve osare disturbare l’avanzata dello squadrone giallorosso, soprattutto ora nei momenti decisivi del loro passaggio di proprietà. Nessuno può insinuare che questo quarto posto è già prenotato e chi lo fa deve sentirsi dare lezioni di stile da chi dovrebbe tacere per amor proprio. I tifosi laziali sono invitati da più parti a farsi i fatti loro, a non guardare in casa d’altri, a vergognarsi per Lazio-Inter dello scorso anno. E invece no, i fatti nostri noi non vogliamo proprio farceli perché ciò significherebbe tacere su fatti ed eventi che procureranno un danno alla nostra Lazio; perché il quarto posto ce lo vogliamo giocare contro chi ha dimostrato di meritarselo sul campo, cioè l’Udinese. E’ curioso che siano proprio i romanisti, i paladini della moralità invocare il silenzio sui loro favori arbitrali, specie dopo aver passato 20 anni ad accusare altri di rubare: un vero e proprio esercizio di incoerenza.

Il comportamento dei tifosi romanisti di fronte a tali furti ricorda molto da vicino quello degli juventini negli anni ’90 : negano l’evidenza e in più si appellano a presunti torti arbitrali  subiti in passato che, secondo loro, giustificherebbero moralmente tali misfatti. Infatti nel tifoso romanista esiste la tendenza a trasformare qualsiasi cosa li riguardi in un problema etico: loro sono “il bene” e gli altri il male: in ogni evento loro siano coinvolti appare sempre chiara la distinzione tra un “chi è con loro” e un “chi è contro di loro”. Gli stessi fatti irregolari, se commessi dagli altri diventano subito un complotto, un disegno criminale volto a togliere loro ciò a cui il fato li ha destinati essendo eredi di una stirpe di vincenti (!!); se commessi da loro questi fatti irregolari diventano improvvisamente gli strumenti della Provvidenza, pronti a ristabilire la giustizia divina e “lavare” l’onta di essere stati derubati negli anni passati. Inutile sottolineare che non esiste società calcistica al mondo (e ripeto..al mondo) che al giorno d’oggi, nel 2011,  ancora protesti e invochi giustizia per un presunto torto subito più di venti anni prima: nel patetico tentativo di giustificare i furti fatti quest’anno, il romanista medio ancora tira fuori Ramon Turone.

Veniamo ai favori arbitrali alla Roma di questa stagione, fatti che sono sotto gli occhi di tutti:

Roma Bari 1-0 il gol di Juan è in fuorigioco palese; Roma Catania 4-2 due gol irregolari: il primo nasce da un cross di Riise avvenuto alemno 20-30 cm dopo la linea di fondo, il 3-2 di Vucinic è in fuorigioco; Cesena Roma 0-1 qui c’è la sintesi suprema della natura romanista: nell’azione del gol ci sono un fallo di mano(di Borriello che stoppa), due fuorigioco (il primo di Adriano che era in offside al momento del tiro di Borriello, il secondo di Simplicio, in offside sul tiro di Adriano) e un autogol, quindi in un solo episodio 2 errori arbitrali e una botta di fortuna (poi Liguori dice che Reja è un “poveraccio” se afferma che la Roma è fortunata..); Bologna Roma 0-1 De Rossi doveva essere ammonito la seconda volta e quindi espulso per un fallo di mano a centrocampo ben prima di quando ha segnato, un errore grossolano e decisivo; Lecce Roma 1-2 al Lecce negato un rigore uguale a quello giustamente fischiato alla Roma, per un fallo di mani in area di rigore: stesso fatto, diverse valutazioni; Roma Cagliari 3-0, il rigore fischiato a De Rossi sullo 0-0 nasce per un tuffo pirotecnico del centrocampista della Nazionale, con torsione e carpiatura degne di Cagnotto; Udinese Roma 1-2 durante il recupero, sul punteggio di 1-1 annullato un gol ad Asamoah perché insacca con la mano subendo fallo da Perrotta. Regolamento alla mano bisogna assegnare il gol e non dare il rigore perché il fallo di mano non è volontario (Asamoah è spinto e cade malamente intercettando il pallone con il braccio) e la squadra che subisce il fallo e dovrebbe avere il rigore, ha già segnato,quindi ha già avuto il beneficio massimo dall’azione. Roma Fiorentina 3-2 Vargas fermato per un fuorigioco inesistente sullo 0-0.Roma-Parma 2-2 l’intervento del difensore è sulla palla quindi rigore regalato, Juventus-Roma 1-1 penalty assegnato ai giallorossi per fallo di mano sulla linea d’area da parte di un difensore juventino che era pure girato.

Non accettiamo lezioni di stile da nessuno, specie da Montali, il quale deve spiegare se è STILE la telefonata tra Mazzini e Pradè, stranamente non agli atti di Calciopoli; se è STILE regalare i rolex agli arbitri, utilizzare fidejussioni false per iscriversi al campionato; Montali che ancora non ha digerito Lazio-Inter dello scorso anno ci spieghi se non sono da inchiesta partite del campionato scorso come Bari-Roma, Roma-Cagliari, Parma-Roma, Chievo Verona-Roma, partite in cui gli avversari dei giallorossi erano molli e arrendevoli; Siena-Inter in cui il presidente bianconero Mezzaroma, noto tifoso romanista,  avrebbe promesso un milione di euro per far fare ai suoi quello che non hanno fatto per una stagione intera. Montali ci spieghi se queste partite fanno parte dello STILE ROMA. Noi diciamo si, questo è proprio il loro STILE e noi non vogliamo avere nulla a che fare con ciò. Non ci insegni nulla Montali, NOI NON ACCETTIAMO LEZIONI DI STILE DA NESSUNO, TANTO MENO DA MONTALI.

 

Igor

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9048

Posted by on Apr 13 2011. Filed under News Lazio, Posta dei tifosi. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...