|

Mauri: “Reja è amareggiato, il suo futuro dipende dal rapporto con la gente…I tifosi? Trasmettono negatività, ma a volte ci hanno aiutato…”

MAURI IL FUTURO DI REJA DIPENDE ANCHE DAI TIFOSI, MAURI I TIFOSI DELLA LAZIO CI DANNO NEGATIVITA'Stefano Mauri non è sicuramente il più classico dei numeri 10, uno di quelli che fa impazzire le folle per le sue giocate ad effetto e che garantisce agli spettatori paganti il prezzo del biglietto con numeri di alta scuola. Non si tratta di un Messi, per intenderci, o di un Cristiano Ronaldo, ma il capitano della Lazio è stato scelto da il Commissario Tecnico della Nazionale per indossare quella maglietta nel prossimo test con la Slovenia. I motivi sono la grande duttilità tattica con la quale il centrocampista sa interpretare il ruolo, doti apprezzate peraltro anche dall’allenatore della Lazio Edy Reja che, ogni volta che lo ha avuto a disposizione, lo ha piazzato in mezzo al campo a fare da filtro tra la linea mediana e il fronte offensivo. La stessa soluzione evidentemente, la ha pensata anche Prandelli ed è proprio Mauri ha spiegarne i motivi, rispondendo per le rime a chi ha accusato la nazionale di essersi impoverita tecnicamente, alludendo anche alle frasi del cittì riguardo Totti e Del Piero che sarebbero stati convocati in caso di partita decisiva: «Dovrò fare da raccordo tra centrocampo ed attacco e dare profondità, a me piace svariare, inserirmi negli spazi, avere la faccia rivolta verso alla porta. E non scordiamoci che vincere in Slovenia significherebbe mettere un’ipoteca sul passaggio del turno».

Dopodiché, il trequartista azzurro è passato ad analizzare il momento della sua Lazio, soffermandosi principalmente sulla situazione del tecnico Reja. Il rapporto tra il goriziano e l’ambiente capitolino sembra essere definitivamente deteriorato dopo il la sconfitta nella stracittadina del 13 marzo. Lui, Stefano, si schiera apertamente: «Non so se i tifosi siano arrabbiati con me, ma la formazione non la fanno loro. Ci deve pensare Reja ed i numeri sono dalla sua parte. Probabilmente viene beccato dai tifosi per le sconfitte del derbyha spiegato Mauri che poi ha detto anche la sua sullo stato d’animo dell’allenatore – La vive male questa situazione perché sa di aver fatto un buon lavoro ed alcuni tifosi invece giudicano solo in base ai risultati delle 3 sfide stagionali con i giallorossi». La decisione dell’allenatore arriverà solamente a fine stagione e secondo l’importante indiscrezione riportata dal capitano biancoceleste dipenderà molto dal rapporto di Reja con la tifoseria: «A fine stagione deciderà cosa fare in base a come si evolverà il rapporto con i tifosi, al di là dei risultati. Noi inseguiamo l’Europa che conta».

Ed in chiusura anche il punto sul campionato, puntando già alla prossima sfida con il Napoli: «E’ evidente che i tifosi trasmettono negatività anche se ci hanno aiutato in certe partite. Certo è che la Lazio è stata snobbata anche quando era prima o seconda. Ma in fondo questo può essere anche un fatto positivo, ci ha tolto pressione anche se Roma ne mette tanta. Noi vogliamo superare chi ci sta davanti, dopo la sosta ci sarà Napoli-Lazio, puntiamo ad un grande risultato per raggiungere traguardi importanti»

Fonte:lalaziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=8492

Posted by on Mar 23 2011. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...