|

Lulic verso la Juventus. Biava rinnovo o Atalanta?

Lulic alla Juventus, Isla alla LazioI fremiti di Lulic. L’incontro per Biava. La cronaca registra l’avanzamento dello stato dei lavori in casa Lazio. Ieri, per esempio, l’agente dello stopper lombardo era a colloquio con i dirigenti biancocelesti. Giorgio Parretti lunedì sera si trovava all’Olimpico, ha seguito la partita con il Verona e l’occasione era buona anche per incontrare Lotito e parlare del futuro. Sono le ore decisive per Peppino Biava, 37 anni da compiere domani, ancora il difensore più affidabile della Lazio. Per il presidente e per Reja è un giocatore da confermare, da tenere in organico anche nella prossima stagione nella convinzione che possa sostenere 15-20 partite di buon livello in serie A. La società cerca due nuovi difensori centrali, ma avere Biava di scorta sarebbe una garanzia preventiva per infortuni, squalifiche, momenti complicati. E poi piace la sua serietà professionale, l’apporto negli spogliatoi, una presenza importante e discreta nel tessuto del gruppo. Biava si era preso una pausa di riflessione. Soffre la lontananza della famiglia, che risiede a Bergamo. Voleva ponderare bene la scelta. Già in queste ore si dovrebbe conoscere la verità. Ieri andava considerato ancora in bilico e in sospeso tra rinnovo e addio. Si è parlato dell’interesse nei suoi confronti dell’Atalanta, ma il suo agente ha sempre negato i contatti. E di sicuro la Lazio aveva la precedenza nei pensieri di Biava.

Lulic
E’ in sospeso il futuro del bosniaco e non perché Lotito intenda cederlo. Semmai è il giocatore a spingere per la cessione. Sta cercando il contratto più importante della sua carriera e un’opportunità sportiva prestigiosa. Si sapeva, lo conferma ogni piccolo intervento dei suoi procuratori. Le dichiarazioni di Kevin Fioranelli sono state veicolate attraverso il sito Tuttomercatoweb. «Futuro? Sembrerà scontato ma ancora è presto per parlarne. Lulic adesso è felice e pensa soltanto a finire al meglio la stagione con la maglia della Lazio, magari raggiungendo la qualificazione in Europa League. Poi ci saranno i Mondiali e a quel punto vedremo cosa succederà» ha spiegato l’agente, in attesa di offerte. «Sia io che Senad siamo molto felici del campionato giocato con la maglia della Lazio, il giocatore anche quest’anno ha confermato le sue qualità, ha fatto molto bene prima con Petkovic e poi con Reja. I 7 gol sono la miglior dimostrazione di quanto di buono ha fatto. Oltre alle reti, però, mi piacerebbe sottolineare la grande versatilità di Lulic, visto che in generale ha saputo far bene sia la fase offensiva che quella difensiva» . Tempi lunghi e destino incerto. Lotito, con gli agenti di Lulic, è stato chiaro: non lo lascerà partire per meno di 18 milioni. Discorso diverso se entreranno contropartite tecniche. Ma la Juve è lontana dalle richieste della Lazio.

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=31807

Posted by on Mag 7 2014. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...