|

Lulic, la chiave del centrocampo

Lazio, Lulic fidatevi di Petkovic con lui andremo lontanoNella Lazio impegnata a risolvere il problema del gol, Senad Lulic potrebbe diventare la chiave del centrocampo. La manovra ha bisogno di maggiore spinta, soprattutto sulle corsie esterne, perciò Vladimir Petkovic sta concretamente valutando l’ipotesi di riportare in posizione avanzata il forte calciatore bosniaco. E la novità tattica dovrebbe diventare attualità già nell’amichevole di questa sera a Salerno. Lulic rappresentò la più bella novità della passata stagione. Arrivato in punta di piedi dal campionato svizzero, tra lo scetticismo generale, superati i problemi d’inserimento, sorprese tutti per il suo rendimento. Soprattutto per la corsa, la facilità di attaccare gli spazi e le capacità realizzative. Quattro reti realizzate prima di subire un lungo stop per grave infortunio che, probabilmente, non consentì alla Lazio di conquistare il terzo posto.Impiegarlo come terzino significherebbe privare la squadra delle sue risorse più importanti, che l’allenatore conosce molto bene perché è stato a lui a lanciare Lulic. Il calciatore esprime il meglio di sè dalla metà campo in avanti e, in questo periodo in cui la Lazio manifesta tante difficoltà nel creare gioco e occasioni, occorre la sua poderosa spinta offensiva. Certo, il modulo 4-2-3-1, non lo favorisce e, anche in quest’ottica, Petkovic potrebbe rivedere il disegno tattico e passare al 4-4-2. In ogni caso Lulic resta un punto fermo della formazione, un elemento in grado di coprire tutta la fascia sinistra, in grado di ribaltare l’azione con velocità. Deve migliorare nel guadagnare il fondo da dove scodellare palloni al centro per Klose, un lavoro specifico sul quale il ragazzo dovrà impegnarsi parecchio per arricchire il proprio bagaglio.Le ultime prove tattiche, sul campo di Fiuggi, hanno tenuto conto anche del 4-4-2, anche se stasera potrebbe Petkovic potrebbe confermare il 4-2-3-1. Questo vuol dire che, a un paio di settimane dalla prima partita ufficiale di Europa League, il tecnico nutre ancora qualche dubbio su come schierare la squadra. Nonostante le sue affermazioni di qualche giorno fa siamo ancora nella fase degli esperimenti, alla ricerca della migliore soluzione tattica possibile. Evidentemente il 4-2-3-1, con Cana e Ledesma davanti alla difesa, non ha convinto del tutto l’allenatore di Sarajevo che pretende pressing alto, calcio aggressivo e propositivo. Caratteristiche che, nelle prime deludenti amichevoli, sono mancate completamente. La soluzione a una punta non garantisce quella incisività necessaria in zona gol, né si può chiedere ai 3 centrocampisti, schierati alle spalle dell’unica punta, sia il pressing alto, che gli inserimenti sotto porta per le conclusioni. Quindi servono delle idee e delle soluzioni nuove che mettano i calciatori migliori nelle condizioni ideali per esprimere le loro qualità più efficaci.E’ molto probabile che, questa sera all’Arechi di Salerno (ore 20,45), Petkovic presenti una Lazio schierata con questa formazione: Marchetti, Scaloni, Dias, Zauri, Cavanda, Gonzalez, Onazi, Candreva, Zarate, Lulic, Kozak. Sarà quindi un’occasione importante per l’esterno bosniaco per riprendere confidenza con il ruolo che più gli appartiene e nel quale lo vede meglio anche l’allenatore. Chi si aspettava di ammirare una Lazio sempre più vicina a quella base, rischierà di andare deluso perché c’è aria di massiccio turn over per far mettere nelle gambe minuti a quelli che hanno giocato di meno. Hernanes non parteciperà alla trasferta per un affaticamento muscolare. La Lazio, dopo la partita di Salerno, rientrerà a Roma: domani giornata di riposo, giovedì ripresa degli allenamenti a Formello con una doppia seduta. Sabato sera all’Olimpico la presentazione ufficiale contro il Getafe.

FONTE: il messaggero

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=21652

Posted by on Ago 7 2012. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...