|

Lotito tratta Klose ma c’è anche Gila

Avanza la candidatura del bomber tedesco, che non accetta la proposta di Rummenigge e potrebbe sbarcare a Formello. Il centravanti in uscita dal Bayern valuta l’offerta della Lazio, chiede un biennale e un posto da titolare

ROMA – La Lazio tratta Miroslav Klose e continua a tenere aperte al­tre piste, a partire da Gilardino, più avanti di Maxi Lopez e Amauri. Ma il centravanti tedesco resta in pole position. E’ il preferito di Tare, sta lasciando il Bayern Monaco a para­metro zero. Difficilmente accetterà la proposta di rinnovo. Chiede un biennale, Rumme­nigge gli ha proposto l’accordo per una so­la stagione con op­zione sulla successi­va se totalizzerà al­meno 20 presenze in campionato. Una condizione che Klose stenta ad accettare. Vive una condizione paradossale. Gioca in nazionale, fa la riserva a Mario Gomez nel Bayern. Per la prossima stagione cerca una squa­dra che gli garantisca continuità di gioco e fiducia. Klose è un tedesco di origine polacca e non vuole man­care all’ultimo appuntamento di grande prestigio della sua carriera, gli Europei in Polonia del giugno 2012. La Lazio più del Milan, l’altro club che l’avrebbe avvicinato, può consegnargli un posto da titolare. La Lazio meno del Milan o dei club inglesi potrebbe garantirgli uno sti­pendio altissimo. Lotito sarebbe ar­rivato a offrire 1,8 milioni di euro. Klose sta pensando soprattutto in chiave calcistica, anche il Bayern sta riducendo gli ingaggi e la propo­sta di rinnovo viaggia su cifre meno importanti dei 3,5 milioni guada­gnati nell’ultima stagione.

GILARDINO –Lotito non ha escluso l’interesse per Miroslav Klose, il cui nome era stato accostato alla Lazio anche a gennaio. Ma ha spie­gato anche di voler decidere con calma.«Quando avrò chiara la si­tuazione di chi resta e di chi parte­ha concluso –allora deciderò cosa fare. Insieme a Reja, e a Tare, valu­teremo i candidati ideali, partendo da una certezza, e cioè quella di vo­ler accrescere la forza di questa squadra». L’indicazione è chiara: se arriva un centravanti, deve uscire un’altra punta. Oggi i più sicuri di restare sono Kozak e Rocchi. Reja parte con l’intenzione di conferma­re il centravanti ceco, lo stesso di­scorso vale per il capitano bianco­celeste,unico per le capacità di da­re profondità al gioco, ideale per la gestione dell’organico in una stagio­ne in cui la Lazio s’impegnerà in campionato e in Europa League. Zarate dovrebbe restare, Lotito vuole tenerlo per un’altra stagione nel tentativo di rilanciarlo in modo definitivo, oggi lo cederebbe soltan­to per 25 milioni di euro. Spalletti e lo Zenit San Pietroburgo si sono in­formati sull’argentino, ma ancora non sono state presentate offerte a Lotito. Rischia la cessione Floccari, che ha perso spazio e fiducia negli ultimi mesi e che vedrebbe ridotto ancora di più il suo ruolo dal nuovocentravanti in arrivo.

FLOCCARI –L’attaccante di Vibo Va­lentia accetterebbe di partire per una squadra dello stesso livello o quasi della Lazio. Lo ha richiesto l’Atalanta, sarebbe una scelta di cuore ma anche un passo indietro dal punto di vista professionale do­po aver lasciato Bergamo due anni fa. Ci può pensare il Parma, per stessa ammissione del dg Leonardi, un suo estimatore, ma solo se Ghi­rardi non riuscisse a trattenere Amauri. Si potrebbe aprire unastrada per Firenze. Nei giorni scor­si Tare ha smentito l’ipotesi di una cessione di Floccari ai viola, ma la candidatura di Gilardino in casa Lazio resta in piedi e non può esse­re trascurata l’idea di uno scambio. Sono giorni importanti perché Cor­vino è rientrato ieri dall’Argentina e in agenda aveva un appuntamen­to con Beppe Bozzo, manager del centravanti ex Mi­lan.

MAXI LOPEZ –Le stra­tegie della Lazio pas­sano sempre da una selezione. Spesso Lo­tito parte da un obiettivo, sembra trattare altri giocato­ri e poi torna sul primo. Così non bi­sogna trascurare la pista legata a Maxi Lopez. Il presidente della La­zio ne aveva parlato con Lo Monaco prima che terminasse il campiona­to. Gli ostacoli sono rappresentati dalla valutazione dell’argentino e dalla richiesta del Catania per Ko­zak, ritenuto per adesso un punto fermo. Maxi Lopez, però, resta un obiettivo.

Fonte:corrieredellosport

 

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=10028

Posted by on Mag 31 2011. Filed under Calciomercato, News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...