|

Lotito-Reja, vertice per il futuro

Lotito-Reja, vertice per il futuroSi parla molto di Sinisa Mihajlovic per la panchina biancoceleste del prossimo anno ma, secondo Il Corriere dello Sport, il candidato principale rimane Edy Reja. Lotito si sente legatissimo al friulano e i numeri sono dalla sua parte: se vincerà contro il Bologna saranno 36 punti conquistati in 20 partite che sarebbero valsi il sesto posto in proiezione. Si analizzeranno le mancanze di questa stagione, tra cui quella di determinazione e personalità nei momenti decisivi, poi gli infortuni, l’ambiente e la testa di alcuni giocatori già al Mondiale. Reja ha le idee chiarissime su ciò che non è andato, sa benissimo dove mettere le mani e ha imparato a conoscere altri nomi, quali Keita, Berisha, Biglia e Anderson. A loro si aggiungeranno Djordjevic, il riscatto di Candreva e 4-5 acquisti forti e di esperienza, a partire dalla difesa. Se le idee di mercato combaceranno si andrà avanti con Reja e Bollini.

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=31955

Posted by on Mag 14 2014. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

2 Comments for “Lotito-Reja, vertice per il futuro”

  1. Alla manifestazione di “Padre in figlio” sì è vista la grandezza del popolo Laziale, alcune squadre così decantate (anche dal Corriere dello Sport o meglio di TRIGORIA), neanche sono risucite a farli 65.000 spettatori per una loro finale di coppa, noi per amore e ricordare un evento avvenuto 40 anni prima avevamo esaurito i biglietti già un mese prima.
    Quello che non va è purtroppo la mediocrità e furbizia (ma i giornalisti non lo dicono, sottaciendo appositamente, perché conniventi), di chi politicamente ha voluto il gestore mediocre lotito alla Lazio, per far in modo dopo 10 anni di dolore, sconfitte e un perido nel quale i riommanisti erano quasi estinti, come i dinosauri alla fine del Mesozoico, in modo che potesse primeggiare la riomma, ma che anche con tutte le facilitazioni opera di un incompetente come lotirchio, con i tentatavi ad esmepio di indebolire in tutti i modi possibili la squadra vendendo Hernanes questo anno e poi vedrete Candreva, Lulic e forse Keita, sono riusciti spesso i peperones a fallire, vedi 26 Maggio 2013.
    La mediocrità che purtroppo ci attanaglia dicevo, con questo “PERDENTE di lotito gestore e il suo servo Tare” oggi accompagnati formando il “TRIO MONNEZZA” del misrabile e incompetente con idee calcistiche del 1950 di Reja, tale mediocrità porterà sempre più ad uno stadio vuoto, antitetico alla cellebrazione di cui sopra.

    A tutti i tifosi della Lazio, la prima squadra di Roma, tanto il gestore mediocre e gli altri suoi due servi non compreranno nessuno, venderanno Candreva e Lulic come anche Keita all’ultimo giustificando che il rinnovo del contratto a Biava (37/38 anni), Klose (36 anni) e Kakutà equalche givane SCONOSCIUTO preso per caso e una vera pippa, dcendo che Felipe Andersno esploderà questo anno, una grande pippa, garantirà una forte formazione, allora facciamo ZERO abbonamenti allo stadio, ZERO abbonamenti a Mediasaet e Sky, lotito VATTENE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Lazio Libera!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Alla manifestazione di “Padre in figlio” sì è vista la grandezza del popolo Laziale, alcune squadre così decantate (dallo stesso Corriere dello Sport o meglio di TRIGORIA), non sono risucite a farli 65.000 spettatori neanche per una loro finale di coppa, noi per amore della Lazio e per ricordare un evento avvenuto 40 anni prima, avevamo esaurito i biglietti già un mese fa.
    Quello che non va, è purtroppo la mediocrità voluta la furbizia (ma i giornalisti non lo dicono, sottaciendo appositamente, perché conniventi), di chi politicamente ha messo il gestore mediocre lotito alla Lazio, per fare in modo, dopo 10 anni di dolore (era Cragnotti), sconfitte e un perido nel quale i riommanisti erano quasi estinti, come i dinosauri alla fine del Mesozoico, che potesse primeggiare la riomma; sebbene anche con tutte le facilitazioni, opera di un incompetente come lotirchio, indebolendo in tutti i modi possibili la squadra, vendendo Hernanes a gennaio e poi vedrete vendendo Candreva, Lulic e forse Keita questa estate, sono riusciti spesso (i peperones) a fallire, vedi 26 Maggio 2013.

    La mediocrità che purtroppo ci attanaglia, dicevo, con questo “PERDENTE di lotito gestore e il suo servo Tare” oggi accompagnati formando il “TRIO MONNEZZA” dallo yes man del presidente lotirchio, con idee calcistiche del 1950, Reja, tale mediocrità porterà sempre più ad uno stadio vuoto, antitetico alla celebrazione di cui sopra.

    A tutti i tifosi della Lazio, la prima squadra di Roma, tanto il gestore mediocre e gli altri suoi due servi, non compreranno nessuno, venderanno Candreva e Lulic come anche Keita all’ultimo giustificando che il rinnovo del contratto a Biava (37/38 anni), Klose (36 anni) e Kakutà con qualche giovane SCONOSCIUTO preso per caso e una vera pippa e qualche anziano dell’INPS, garantendo che Felipe Anderson esploderà questo anno (ma è una grande pippa), fromano una forte formazione, allora dico ZERO abbonamenti allo stadio, ZERO abbonamenti a Mediasaet e Sky, lotito VATTENE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Lazio Libera!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...