|

Libor Kozak, arriva la chiamata della nazionale Ceca

KOZAK CONVOCATO PER LA NAZIONALE CECA A MARZO«E’ un bulldog, chiunque prova a levargli la palla si fa sempre male, ci sono grandi possibi­lità di vederlo nella nazionale maggiore già a partire dai prossimi impegni di marzo»

ROMA – Kozak sogna, incubo Rocchi. Il gigante ceco fa fe­sta, ha ricevuto la pre-convocazione per la Nazionale mag­giore; il capitano impreca, non ha completato la partitella di ieri per il riacutizzarsi del dolore al ginocchio sinistro. Tommy è fermo da due mesi, all’inizio di gennaio si procu­rò una lesione al collaterale interno, sognava un posto in panchina domenica, deve tornare ai box in via precauzio­nale. Rocchi spera non si tratti di un problema grave, pen­sava d’essersi messo alle spalle il momento più difficile, era rientrato in gruppo, progettava il suo rilancio, s’imma­ginava protagonista nelle ultime 10 gare di campionato. E invece la prima vera amichevole gli è stata fatale: si è fat­to male dopo un tiro, tutta colpa di un movimento in torsio­ne. La lesione al ginocchio è in fase di cicatrizzazione, ser­ve altro tempo. Aveva l’obbligo di fermarsi al primo fasti­dio per non provocare mag­giori danni, così ha fatto. Lu­nedì sarà visitato da Stefano Lovati, l’ortopedico di fidu­cia della Lazio.

KOZAK –Il sogno di Kozak è appena iniziato, può esulta­re per la chiamata della Re­pubblica Ceca, era un suo grande obiettivo. La lettera di convocazione è arrivata 24 ore fa a Formello, il cittì Mi­chal Bilek ha confermato la volontà espressa nelle scorse settimane. Aveva promosso Kozak dopo la visita fatta a Roma, era stato in tribuna per assistere a Lazio- Bari, aveva parlato con Libor:«E’ un bulldog, chiunque prova a levargli la palla si fa sempre male, ci sono grandi possibi­lità di vederlo nella nazionale maggiore già a partire dai prossimi impegni di marzo», erano state queste le parole del commissario tecnico. Kozak è considerato una stella nascente nel suo Paese e la nazionale è a caccia di nuovi bomber, lui è tra i primi della lista. La certezza della con­vocazione dovrebbe arrivare la prossima settimana, la Re­pubblica Ceca è attesa da due sfide importanti. Il 25 e 29 marzo affronterà Spagna (in trasferta) e Liechtenstein (in casa), saranno due match validi per le qualificazioni a Eu­ro 2012. Kozak è il cannoniere dell’Under 21, voleva la pro­mozione, sta vivendo un momento magico. Nel 2008 gioca­va nella serie B ceca, ha fatto parte della Primavera della Lazio, ha esordito in serie A ed è stato prestato al Brescia in serie B. Quest’anno è esploso tra i grandi, ha messo a se­gno cinque reti, ha giocato da titolare il derby di Coppa Ita­lia e siederà in panchina domenica. Il suo volo continua.

MUSLERA-GONZALEZ –Non solo Kozak in nazionale, la pausa del campionato arriverà dopo Lazio-Cesena di sabato 19 marzo (anticipo delle 18). In società sono arrivate le con­vocazioni di Muslera e Alvaro Gonzalez, i due uruguaiani faranno parte del gruppo che affronterà l’Estonia a Tallinn (il 25 marzo) e la Repubblica d’Irlanda a Dublino (29 mar­zo), si tratta di due amichevoli. Da tempo Mark Bresciano ha concluso la sua esperienza con l’Australia, ha annuncia­to il suo ritiro dalla nazionale. Oggi come oggi è alle prese con un problema fisico: durante la partita di ieri pomerig­gio ha accusato un risentimento al muscolo flessore della coscia sinistra, l’entità dell’infortunio verrà valutata nella giornata di oggi.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=8155

Posted by on Mar 11 2011. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...