|

Libor e quella “malattia del gol”: Reja si affida a Kozak per spingere la Lazio orfana di Klose

Senza Klose, una tegola imprevista, pesante, proprio nel momento clou della stagione. Il tedesco si è fermato per un risentimento ai flessori della coscia e salterà le prossime sfide contro Cagliari e Parma, nella previsione più ottimistica. Si teme una lesione di I grado, allora Miro sarebbe out anche per il Napoli e forse pure per la gara contro la Juve. Il viaggio in Germania, per un consulto con il professor Wohlfahrt, non è un buon segno. L’infortunio del panzer, però, spalanca le porte del campo a Libor Kozak. Lui, il gigante ceco, ha vissuto una stagione in naftalina, ha giocato pochissimo fin qui, solo 143’ in campionato. Una partita e un tempo scarso, spiccioli per uno che l’anno scorso stava, con i suoi gol, per spedire la Lazio in Champions. 143’ sufficienti, però, per siglare due gol contro Cesena e Palermo: la media è pazzesca, formidabile. Nella scorsa stagione fu la grande rivelazione, segnò sei reti in 19 presenze. Diciannove presenze, è vero, ma solo sei volte il ceco era partito dal 1’. Il gol ce l’ha nel sangue Libor, lo fiuta. Ricorda, per movenze e caratteristiche, attaccanti del passato, non è il prototipo del centravanti moderno, ma poco importa se la palla, poi, rotola in fondo al sacco. Il campo gli manca, a gennaio era aperto alla possibilità di andare a giocare, ma la Lazio ha preferito farlo crescere all’ombra di Klose. Come riporta la Gazzetta dello Sport, a firma Stefano Cieri, con Miro c’è un rapporto quasi fraterno, il tedesco lo sprona spesso in allenamento, lo incita, lo consiglia. Per Libor, adesso, è arrivato il momento di non far rimpiangere uno dei migliori attaccanti del campionato. Contro il Cagliari potrebbe toccare a lui, dovrà mettere in pratica i consigli del maestro Klose e guidare la Lazio alla conquista di tre punti vitali. Può essere la sua grande occasione, anche per riconquistare la maglia della nazionale. Reja spera che la “malattia del gol”, non sia passata al suo giovane centravanti: un Kozak ancora malato, farebbe le fortune della Lazio.

Fonte:tuttomercatoweb

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=17559

Posted by on Mar 23 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...