|

Lega, animi accesi fra Lotito e De laurentiis..

LEGA SERIE A ANIMI ACCESI TRA LOTITO E DE LAURENTIS, LITE LOTITO DE LAURENTIS Alle varie società ver­rà chiesto un progetto per met­tere in piedi l’indagine da reca­pitare poi in via Rosellini in tempo utile perché nella prossi­ma Assemblea di metà aprile vengano individuate le 3 previ­ste dalla legge..

 

MILANO  – Liti furibonde stan­no caratterizzando le ultime set­timane della presidenza di Mau­rizio Beretta in Lega. Il motivo del contendere, però, non è la sua successione – favorita Rosel­la Sensi, ma solo dopo il passag­gio della Roma a DiBenedetto e la conclusione della stagione, senza più il revisore dei conti Si­monelli a fare da traghettatore ­, ma sempre e comunque i soldi. Soprattutto adesso che la que­stione della definizione dei ba­cini di utenza non può più esse­re rimandata. Non a caso, lo stesso Beretta non vede l’ora di lasciare la sua poltrona per co­minciare il suo nuovo incarico all’Unicredit. La cena di marte­dì sera, anticipo dell’Assemblea di ieri, non ha fatto altro che in­fiammare ulteriormente gli ani­mi, con De Laurentiis e Lotito, come raccontano i bene infor­mati, scatenati l’uno contro l’al­tro. Il risultato della doppia riu­nione comunque è stato un ‘to­polino’. Quale? La selezione di ben 13 società di indagini de­moscopiche ( tra cui Auditel, Doxa, Nielsen, ecc.) a cui affi­dare l’incarico di stabilire il nu­mero dei tifosi dei club della massima serie (ovvero il bacino di utenza), in base a cui deve essere suddiviso il 25% dei ri­cavi dei diritti tv. – Alle varie società ver­rà chiesto un progetto per met­tere in piedi l’indagine da reca­pitare poi in via Rosellini in tempo utile perché nella prossi­ma Assemblea di metà aprile vengano individuate le 3 previ­ste dalla legge. Il motivo del contendere restano le modalità di svolgimento dell’indagine. Lunghi mesi di discussioni non hanno prodotto risultati, così sa­ranno direttamente le società demoscopiche a fare le proposte e i club a stabilire quali di que­ste privilegiare. All’interno del­la Lega, però, ci sono profonde spaccature, tra coloro che vor­rebbero far pesare di più i tifosi che vanno allo stadio e coloro che puntano sul pubblico televi­sivo. Pare che proprio su questo tema si sarebbero affrontati De Laurentiis e Lotito. Ragion per cui, alla fine, potrebbero essere commissionate tre differenti in­dagini: due sbilanciate su stadio e televisione e una terza media­ta sul doppio filone, in caso di grandi differenze. Peraltro, la decisione di non restringere la selezione delle società di inda­gine avrebbe scontentato alcuni grandi club, che avrebbero pre­ferito andare decisi su società di loro fiducia. Al di là di tutte le diatribe, i tempi sono strettissi­mi. Dopo i 15 giorni per l’indivi­duazione delle società, le inda­gini vere e proprie dovranno es­sere completate nel giro di una ventina di giorni e, comunque, entro la fine del campionato.

SPACCATI

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=8648

Posted by on Mar 31 2011. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...