|

Ledesma: ”Obiettivo Europa. Zarate? Non è sempre colpa sua..”

LEDESMA OBIETTIVO DELLA LAZIO E' L'EUROPA, LEDESMA IO E MATUZALEM POSSIAMO GIOCARE INSIEME SENZA PROBLEMI, LEDESMA ZARATE NON E' SEMPRE COLPA SUA MA DELLA SQUADRAE’ Tornato in cabina di regia insieme a Matuzalem, dimostrando di essere anche ritornato il Playmaker fatto di sostanza e qualità che tutti conoscono. Cristian Ledesma, ha anche regalato a Kozak l’assist per il definitivo, e preziosissimo 0-2,  a completare una gara comunque giocata in modo attento ed intelligente, su un campo difficile come quello di Brescia: “Sì la partita era complicata– ha esordito Ledesma-  ma oggi abbiamo fatto una partita di personalità, tenendo sempre il gioco in mano, ed esprimendo anche buone giocate”. – poi una battuta su chi vedeva la Lazio in “caduta libera” –   “Come sempre a Roma c’è sempre un po’ di fatalismo. Se si pareggia, la Lazio doveva vincere per forza. Se si vince si doveva giocare meglio. Se si perde è tutto un disastro. Così non va bene, però noi che siamo qui da un po’ di tempo lo sappiamo che è così, sta a noi saper riportare entusiasmo nel pubblico”. – poi i complimenti a Gonzalez – “Alvaro se lo merita, all’inizio non giocava molto, ma in allenamento si è sempre impegnato al massimo e sta migliorando tanto”. La Lazio è sempre più in zona Champions, credere nella qualificazione adesso sembra lecito: “La Lazio crede a migliorarsi. Ci tiene a far bene e a riportare questa società nelle coppe europee che è il posto che le compete. – Ledesma prosegue con un commento sulla presunta incompatibilità con “Il Professore” Matuzalem:”Non so chi si è inventato che noi non possiamo giocare insieme, a noi viene da ridere visto che abbiamo anche un bellissimo rapporto.Sappiamo di poter giocare insieme visto che lo avevamo già fatto con Delio Rossi e poi con Reja.Rimango sorpreso da certe cose”. – poi su Mauro Zarate – “Noi dobbiamo metterlo nella condizione di esprimersi al meglio. Quando si pareggia o si perde esce sempre il suo nome, ma è una questione di squadra, non sbaglia solo lui, deve stare sereno, noi lo stimiamo e lo aspettiamo affinchè torni a fare la differenza”. Giovedì i tifosi si sono presentati a Formello, per spingere sempre più la squadra verso l’Europa, e per dare una scossa alla squadra, riguardo il Tabu- Derby: “E’ ovvio che ci fa molto male, perché è tanto che non vinciamo un derby. Il loro dolore è ancora più grande perché sono tifosi.Noi dobbiamo restare lassù così che il prossimo derby diventi ancora più importante e lì magari strappare una vittoria”.

Fonte:lazialità

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=7448

Posted by on Feb 14 2011. Filed under News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...