|

Lazio,offre contratto a Braafheid

Lazio, contratto, BraafheidJaap Stam, dopo Winter, è stato l’ultimo olandese a indossare la maglia della Lazio. Un predecessore di spessore mondiale per Stefan De Vrij, che quasi certamente al centro sportivo di Formello troverà un altro ex nazionale orange. Sono i giorni decisivi per Edson Braafheid, 31 anni, svincolato dall’Hoffenheim ed entrato a sorpresa nel gruppo di Pioli prima della partenza per Auronzo di Cadore. Era in ritiro in prova. La società biancoceleste e il tecnico emiliano lo hanno promosso. Hanno intenzione di tenerlo in organico e di rientro dal Veneto c’è stato un primo colloquio con il giocatore. Lotito e il ds Tare hanno proposto un contratto annuale con opzione sulla stagione successiva. Braafheid ha preso tempo: sembra orientato ad accettare, ma negli ultimi giorni gli sono arrivate anche altre offerte da Eredivisie e Bundesliga. Sta valutando, comunicherà nelle prossime ore la propria decisione. Alla Lazio si può scavare un ruolo come alternativa di Radu nel ruolo di terzino sinistro ed è stato provato anche come interno di centrocampo da Pioli. E’ un jolly, in passato ha ricoperto il ruolo di difensore centrale, ma è soprattutto un esterno. Era arrivato in sovrappeso di quattro chili, doveva scontare la lontananza dalle partite ufficiali per un anno (l’Hoffenheim lo aveva messo fuori rosa), è cresciuto durante il ritiro. Tra oggi e domani si dovrebbe conoscere il suo destino, di sicuro prima di stilare la lista dei convocati per Lisbona (venerdì) e ritiro in Germania.

Mendes. La probabile conferma di Braafheid e l’arrivo di De Vrij non escluderanno l’acquisto di un altro difensore centrale. La Lazio cerca un mancino che possa prendere il posto in principio assegnato ad Astori. L’ex capitano del Feyenoord esclude di fatto Gabriel Paletta, che era entrato in corsa per lo stesso ruolo. E il francese De Maio del Genoa può ancora entrare in orbita se partiranno sia Ciani che Novaretti come terzo centrale del reparto. Ma neppure lui può essere considerato un obiettivo alternativo al centrale finito alla Roma. La società biancoceleste sta tenendo d’occhio Lucas Mendes, brasiliano dell’Olympique Marsiglia, contratto in scadenza 2016. Secondo alcune indiscrezioni, nei giorni scorsi sarebbero stati allacciati i primi contatti con i suoi agenti italiani: 3 o 4 milioni il costo del suo cartellino. Classe ‘90, gioca in Ligue 1 dal 2012. Il ds Tare lo segue da un paio d’anni. E’ il favorito tra i tanti nomi che sono stati accostati alla società biancoceleste.

Gli altri. Nelle ultime ore è stato proposto Rafa Marquez, fortissimo capitano del Messico, ex Barcellona, oggi di proprietà del Leon e transitato anche in Major League con i New York Red Bulls. La perplessità è legata all’età. Ha già compiuto 35 anni. Mancino è il suo partner in nazionale. Si tratta di Hector Moreno, 26 anni, centrale dell’Espanyol, scadenza di contratto nel 2016. Servirebbe un altro investimento pesante da 6 o 7 milioni per prenderlo. Vero leader della difesa. Altre opzioni. Al ds Tare piace da sempre l’austriaco Martin Hinteregger, classe ‘92, valutato 10 milioni dal Salisburgo. Occhio al serbo Slobodan Rajkovic, ex Chelsea, scadenza 2015 con l’Amburgo, interessato a Cavanda: potrebbe entrare in uno scambio. Infine, per la Primavera di Inzaghi sono arrivati dal Barcellona due ragazzi in prova: Fortis Muns, difensore classe 1995, e Cristian Fabra, centrocampista del ‘97.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=33137

Posted by on Lug 29 2014. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...