|

Lazio, Zarate vuole la verità

Lazio, Zarate vuole la veritàSergio Zarate, fratello di Maurito, è sbarcato ieri sera all’aeroporto di Fiumicino con un volo in arrivo dalla Costa Az­zurra. Sono giorni decisivi per il futuro del numero 10 argentino, che nelle prossime ore chiederà chiarezza alla Lazio. Resta per giocare, per sentirsi dentro al progetto e per ritrovare quella fiducia di cui non ha più goduto da società e tecnico negli ultimi mesi. Se così non fosse, chiede­rebbe di andare via. Ma andreb­be trovata una soluzione condi­visa con Lotito, che valuta il suo cartellino 20 milioni di euro e non appare disposto alla cessio­ne in prestito, soprattutto nel campionato italiano. L’avvocato Giuseppe Bozzo, procuratore dell’argentino, dall’inizio del­l’estate sta gestendo con estre­ma diplomazia i rapporti con la Lazio e ha fatto in modo, negli ultimi mesi, che le tensioni non degenerassero. Ora, nel mo­mento decisivo, porterà Sergio Zarate a riavvicinarsi a Lotito.

PIANI –

Tutto dipenderà, fuori dalle ipocrisie e dalle parole che nel mondo del calcio valgono ze­ro, dall’entità delle offerte che dovessero arrivare alla Lazio. Nei fatti, acquistando anche Cis­se dopo Klose, la società bianco­celeste ha ridimensionato l’ar­gentino, declassato da titolare al ruolo di alternativa. E la Lazio non è ai livelli del Milan, che la­scia a turno in panchina Pato oRobinho e adesso si interroga su Cassano, difficile da tenere fuo­ri. Lotito e Reja hanno compiu­to una scelta, questo è chiaro ed è altrettanto certo che Zarate, se volesse restare, dovrebbe accet­tare la concorrenza e una condi­zione diversa rispetto al passato.

GUNNERS –

Sono giorni decisivi, forse entro fine settimana si chiarirà tutto, ma non potrà di­pendere solo dalla volontà del giocatore, che aveva scelto la Lazio per restarci cinque anni, e della società. Bi­sognerà capire se l’Arsenal passerà dai sondaggi ad una vera e pro­pria trattativa.

Wenger, quando avrà ceduto Nasri al Manchester City, rein­vestirà 40 milioni di sterline sul mercato. Zarate lo segue da più di un anno, lo ha tenuto sotto os­servazione cinque volte al­l’Olimpico, ha spedito un suo emissario nella Capitale dopo Ferragosto. Forse aspetterà l’esito dei preliminari di Cham­pions con l’Udinese. E difficil­mente Maurito verrà impiegato da Reja giovedì sera a Skopje nel ritorno ( inutile) di Europa League. Ma sinora i Gunners non sono usciti allo scoperto.

COLLOQUI -Sergio Zarate in que­ste ore si confronterà a lungo con Maurito, cercherà di capire sino in fondo lo stato d’animo ele sue intenzioni. Il Raton e l’agente Bozzo poi si presente­ranno a colloquio con Lotito, che attualmente si trova ancora a Cortina d’Ampezzo in vacanza. Due giorni fa c’è già stato un colloquio telefonico tra il presi­dente della Lazio e Maurito, i cui contenuti sono segreti. Ore decisive per la svolta. L’Inter si è informata per il prestito, il Tottenham potrebbe essere l’al­ternativa inglese all’Arsenal, oppure il City se non prendesse Nasri, lo Zenit San Pietroburgorappresenta un’ipotesi remota (Spalletti è condi­zionato dai rego­lamenti e prende­rà un attaccanterusso).

RISPOSTA -Qualora uscisse Zara­te, Lotito chiuderebbe con un al­tro colpo. Pjanic del Lione, il so­gno di mezza estate, è tramon­tato. Vargas della Fiorentina co­sta 20 milioni. Da tenere in con­siderazione il mercato inglese: Shaun Wright Phillips, in sca­denza 2012 con il Manchester City, è un’opzione per la fascia destra. Piace Niko Kranjcar, centrocampista croato del Tot­tenham. E uno sforzo potrebbe essere compiuto per la difesa: Diego Lugano sta per lasciare il Fenerbahce, ma un club spagno­lo potrebbe battere sul tempo Juventus e Lazio.

Fonte: Il Corriere dello Sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12278

Posted by on Ago 23 2011. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...