|

Lazio, spunta Sorrentino

Uno dei primi nodi da sciogliere del prossimo mercato biancoceleste riguarda il rinnovo o l’addio di Muslera. In corsa c’è anche il portiere del Chievo. Ma Viviano resta la prima scelta

 

ROMA – Considerando lo stallo per il rinnovo di Muslera, una certezza ci deve essere a Formello: non è certo il caso di ripartire da Juan Pablo Carri­zo, che per fine prestito a giugno po­trebbe tornare indietro dal River Pla­te. Ieri un autogol cla­moroso nel Superclasi­co con il Boca Juniors alla Bombonera e un’al­tra prova condita da di­verse incertezze. Se c’è una possibilità di ce­derlo ai Millonarios, Lotito deve perseguir­la. Carrizo è stato un flop e l’unica chance è provare a piaz­zarlo in Argentina. Nelle scorse setti­mane s’era fatto sotto anche il Velez Sarsfield.

ADDIO –Tommaso Berni andrà via. Non ha trovato l’accordo con la Lazio, non prolungherà il contratto in sca­denzail 30 giugno. E’ vicinissimo al Napoli, dove giocherà la Champions da vice di Morgan De Sanctis. Uno dei primi nodi da affrontare per Lotito ri­guarderà il portiere. La Lazio deve provare a ricucire il rapporto e porta­re alla firma del contratto Fernando Muslera, che ha risposto alla grande anche nelle ultime gior­nate, ha appena 24 anni ed è cresciuto a For­mello. Sarebbe un pec­cato perderlo, un errore strategico.

SORRENTINO –In attesa di sviluppi per il portiere uruguaiano, fioriscono le candidature per l’eventuale succes­sore. Partendo da un presupposto: la Lazio punterà anche su Albano Biz­zarri, preso due anni fa dal Catania a parametro zero e mai utilizzato in campionato. Se non resterà Muslera, Bizzarri si giocherà il posto da titola­re con un altro portiere che verrà re­peritosul mercato. Nelle ultime ore è spuntata la candidatura di Stefano Sorrentino, 32 anni, figlio d’arte, por­tiere del Chievo. E’ stato uno dei mi­gliori in questo torneo, all’inizio della carriera, nel ‘96/97, era transitato dal­la Primavera biancoceleste. Cresciu­to nel settore giovanile del Torino, erastato portato a Formel­lo da Vatta. Ha giocato in Grecia con l’Aek Ate­ne e in Spagna con il Recreativo prima di tornare in Italia. Il Chievo lo ha messo sot­to contratto sino al 2013.

VIVIANO –Il primo della lista, in realtà, sarebbe Emiliano Viviano, 26 anni, appena promosso dal ct Prandelli in nazionale. Nelle ultime due stagioni ha giocato a Bologna e il club rossoblù detiene la comproprietà del suo car­tellino. L’Inter controlla l’altro 50 per cento di Viviano, che spera di conti­nuarea crescere e potrebbe non re­stare a Bologna. Lotito ha già avviato dei colloqui, il portiere toscano cre­sciuto nel Brescia sarebbe disponibi­le al trasferimento alla Lazio. Da os­servare gli sviluppi nelle prossime settimane, tenendo conto che in via prioritaria c’è da risolvere il caso le­gato a Muslera. Non ti­ra una buona aria, non pare disposto Lotito a rivedere certe posizio­ni, servirà la volontà del portiere, che ha sempre dichiarato di voler restare alla Lazio. Si sta avvicinando il momento della verità, non conviene a nessuna delle due par­ti restare in questa situazione o tra­scinarla sino ad agosto. Dopo la tra­sferta di Lecce, Fernando tornerà su­bito a Montevideo. Il ct Tabarez lo ha convocato per le prossime amichevo­li e ovviamente per la Coppa America.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9802

Posted by on Mag 16 2011. Filed under Calciomercato, News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...