|

LAZIO PRIMAVERA ESPUGNA ASCOLI IN GOL CINQUE E ZAMPA

LAZIO PRIMAVERA ESPUGNA ASCOLI IN GOL CINQUE E ZAMPAASCOLI – Inarrestabile, la Lazio di Bollini. L’eliminazione dalla Coppa Italia a causa di un rigore sbagliato all’ultimo secondo non poteva certo pensare di fermare la spedita marcia della formazione biancoceleste. Terza vittoria consecutiva, sesto risultato utile su sei incontri fuori dalle mura amiche, primo posto in coabitazione con la Roma, miglior difesa e secondo miglior attacco del girone C: numeri da capogiro per una squadra che adesso sogna davvero di restare lassù fino alla fine. Stanno guadagnando fiducia partita dopo partita, quei ragazzi vestiti di bianco e celeste, hanno assunto la consapevolezza di essere una grande squadra. Ma guai a montarsi la testa proprio ora, nel momento più bello. Dopo le convincenti vittorie ottenute in campionato contro il Lecce e il Palermo, è arrivato, quindi, il terzo successo nel giro di tre settimane, stavolta contro l’Ascoli. A decidere il match contro i bianconeri sono stati il solito Lorenzo Cinque, bravo a sfruttare al 16′ un cross pennellato da Ceccarelli (in campo, nonostante le condizioni non proprio ottimali) ed Enrico Zampa, a dieci minuti dal termine. Il centrocampista capitolino, quest’oggi uno dei migliori in campo, ha tolto le castagne dal fuoco con un bolide dai 25 metri che ha fatto letteralmente esplodere di gioia la squadra biancoceleste. Eppure, nella cittadina marchigiana, prima Ceccarelli sullo 0-0 (palo) e poi Perpetuini sull’1-1 (fuori), hanno confermato il momento no dal dischetto per i ragazzi di Bollini. Tre rigori sbagliati in due partite, quasi un record, verrebbe da dire, ma i giovani aquilotti sembrano essere più forti di tutto, anche della sfortuna: un messaggio forte e chiaro al campionato ed alla critica in generale è stato lanciato quest’oggi da Ascoli. La Lazio vince e convince, ora non è più una sorpresa, bensì una piacevole realtà…

ASCOLI-LAZIO 1-2

RETI: 16’ pt Cinque (L), 22’ pt Esposito (A), 35’ st Zampa (L)

ASCOLI (4-4-2): Lenzi, Mandorlini, Petroni, Pacini, Rosania (25’ st Ciccanti), Lewandowski, Esposito, Monti (27’ pt Gandelli), De Iulis, Petrucci, Mongiello (30’ st Moulazimis). A disp.: Perozzi, Camilli, Galli, Di Stefano. All.: Nosdeo.

LAZIO (4-3-3): Berardi, Vilkaitis (1’ st Trombetta), Pantano, Campoli, Crescenzi, Capua, Ceccarelli (43’ st Monteforte), Zampa, Cinque, Perpetuini, Adeleke. A disp.: Scarfagna, Spirito, Pala, Lanni, Di Mario. All.: Bollini.

ARBITRO: Sig, Losito di Pesaro

Ammoniti: Rosania e Lewandowski

CLASSIFICA:

1 LAZIO 24

2 ROMA 24
3 NAPOLI 19
4 CATANIA 17
5 SIENA 17
6 ASCOLI 17
7 GROSSETO 15
8 BARI 14
9 LECCE 14
10 PALERMO 13
11 REGGINA 13
12 PESCARA 10
13 FROSINONE 9
14 CROTONE 6

Fonte:lalaziosiamonoi

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=4552

Posted by on Nov 28 2010. Filed under Curiosità, News Lazio, Polisportiva. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...