|

Lazio, offre 7 milioni per De Vrij

EccoDe Vrij, vuole la Lazio il rilancio per De Vrij da 7 milioni di euro. La Lazio non molla la presa e si rifà sotto per il centrale della nazionale olandese. Soprattutto adesso che il mondiale è finito e si sono abbassati i riflettori su uno dei migliori difensori della competizione. Lotito e Tare hanno saputo aspettare e temere di vedersi sfuggire un obiettivo individuato mesi fa. Perché ad ogni partita eccellente giocata dal ragazzo del ’92, ultima tra tutte quella contro l’Argentina, il Feyenoord si fregava le mani sulla possibilità di alzare ancora il prezzo del cartellino potendo contare su una concorrenza sempre più agguerrita.

Non che adesso siano sparite le pretendenti, ma la Lazio è convinta di aver fatto i passi giusti e adesso serve solamente quello decisivo, quello del rilancio sul prezzo del cartellino. L’offerta che i biancocelesti stanno preparando a Formello e che presenteranno al club di Rotterdam in questi giorni sarà più alta di un milione e mezzo rispetto ai 5,5 milioni proposti prima del mondiale. Il Feyenoord vorrebbe non meno di 9 milioni di euro e la stampa olandese nei giorni scorsi aveva fatto trapelare nuove cifre che si avvicinavano addirittura ai 12 milioni.

Difficile, se non impossibile però ottenere il massimo da un giocatore in scadenza tra meno di un anno. Il contratto di Stefan De Vrij scade nel giugno del 2015 e dal prossimo primo febbraio potrebbe svincolarsi a costo zero. Per questo in Olanda hanno fretta di vendere e monetizzare. Anche perché il ventiduenne non ha nessuna intenzione di rinnovare il suo contratto e ha già comunicato di non voler continuare a giocare in Eredivisie.

La Lazio è forte di un accordo trovato lo scorso maggio con il giocatore. Contratto quinquennale ad una cifra intorno al milione e mezzo. Il giocatore è già stato a Roma, ha visitato la città e il centro sportivo di Formello. Gli è stato spiegato il progetto. Gli è stato detto che nell’anno della rivoluzione biancoceleste sarà lui il nuovo pilastro giovane di una difesa che ha perso pezzi importanti come Biava e Andrè Dias. Per questo De Vrij non vede l’ora che i due club si mettano d’accordo.

Era stato chiaro anche Tare in conferenza stampa nel primo giorno del raduno. Aveva parlato prima dei rinnovi contrattuali di Keita e Tounkara, formalizzati in realtà mesi fa ma ufficializzati solo ora per dare un segno di continuità tra presente e futuro e poi aveva parlato delle situazioni di Astori e De Vrij. Giocatori che rientrano nelle prospettive dei biancocelesti per i prossimi anni. Giocatori che secondo il direttore sportivo albanese vogliono la Lazio a tutti i costi. Lo ha detto pubblicamente davanti a microfoni e taccuini, lo ha ribadito ancora più vigorosamente a telecamere spente.

Ecco perché la Lazio non si fermerà al rilancio per De Vrij, corteggiato senza troppa insistenza dal Manchester United. Continuerà a lavorare sodo anche per Astori sperando di trovare un accordo. Il nuovo presidente Giulini farà un ultimo, disperato tentativo per trattenerlo in rossoblù. Nelle prossime ore incontrerà Claudio Vigorelli, l’agente del difensore a Milano e gli offrirà l’ennesimo rinnovo di contratto. Ma visto che il numero 13 dei sardi ha già un accordo con Lotito, difficilmente accetterà.

A quel punto il Cagliari, come il Feyenoord, si troverebbe costretto a vendere oppure a perdere Astori a parametro zero in assenza di altre offerte. E’ la legge del calciomercato e la Lazio ha saputo aspettare il tempo dei saldi. Adesso però è necessario stringere i tempi prima che la “merce” vada a ruba. Anche perché sia Astori che De Vrij sono capi molto pregiati.  (Goal.com)

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=32798

Posted by on Lug 14 2014. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...