|

Lazio, la sorpresa è Onazi

Lazio la sorpresa è OnaziPotenza e classe: si muove davanti alla difesa, recupera tanti palloni e costruisce anche la manovra. Reja convoca per la seconda volta il nigeriano, che stasera potrebbe andare in panchina.

ROMA – Il futuro è suo: quattro gol in cinque partite con la Primavera, è tra le sorprese della stagione e ha stupito anche Reja. Il futuro è di Ogenyi Eddy Onazi, centrocampi­sta nigeriano, mediano-regista, 18 anni compiuti il 25 dicembre, due convocazioni in prima squadra, la seconda l’ha ricevuta ieri. E’ parti­to con la Lazio per Lecce, è stato inserito nell’elenco dei 19 prescel­ti, è l’indiziato numero uno per fini­re in tribuna, ma non è detta l’ulti­ma parola. Reja ha perso Matuza­lem per problemi fisici, alla fine potrebbe scegliere il piccolo Onazi come pedina di ricambio per la mediana.

IL TALENTOOnazi è stato blindato, ha firmato un contratto di cinque anni, la so­cietà crede in lui, con tutta probabilità sarà una delle facce della Lazio 2011-12, lavorerà nel ritiro di Auronzo di Cadore e c’è chi scommette che si farà valere. E’ arrivato a stagione in corso, s’è messo in mostra con la Primavera e ha con­quistato tutti. La Lazio l’ha scoper­to a fine febbraio a Tivoli, nella se­conda giornata della Viareggio Cup, nel match contro l’Ander­lecht: inventò un destro al volo che s’infilò in porta. Era in prova, era uno sconosciuto ai più, arrivò da Lagos, dalla Nigeria e non lasciò Formello. In prospettiva è un ta­lento da seguire: è diventato un punto fermo della squadra di Bol­lini ed è piaciuto subito a Reja, spesso l’ha fatto allenare con i big e per la prima volta decise di con­vocarlo in Napoli-Lazio del 3 apri­le. Onazi non ha ancora esordito inserie A, sogna di farlo, se stasera sarà scelto per la panchina avrà la possibilità di avverare il suo desi­derio.

LA STORIA –Lo manda Taribo West, l’ex difensore dell’Inter, è il suo sponsor. West è il tutor della My People Academy, l’ormai ex scuola di Onazi, si tratta di un club dilet­tantistico di Lagos. La Lazio per la prima volta vide Onazi all’opera a novembre: West arrivò a Formello con lui e Sani Emmanuel (un ester­no offensivo). Furono aggregati al­la Primavera e Onazi conquistò tut­ti in un’amichevole contro la prima squadra. Giocò con personalità, strappò il contratto. La Via­reggio Cup la giocò in prestito dalla My People Academy, non avendo mai mi­litato in un club pro­fessionistico il suo tesseramento non è stato considerato da extracomunitario poiché avvenuto in Europa.

RUOLO E FISICO –Ona­zi è un centrocampi­sta- martellatore, si muove davanti alla difesa, è uno di quelli che si piazza al centro, arpiona i palloni e li sca­rica a chi di dovere. Ha tante qua­lità, deve affinarle, può migliorare moltissimo, parte da una buonissi­ma base. Sa rendersi utile nelle due fasi di gioco, sa difendere e co­struire. E’ dotato di un buon tiro, è in fase di crescita. Non è altissimo, misura 1,70, vuole far parlare di sè. La Lazio se lo coccola ed è convin­ta della sua esplosione. Vivrà l’ulti­ma giornata di campionato a Lec­ce, il 4 giugno sfiderà il Genoa con la Primavera ( quarti della Final Eight). Ma Onazi è già nel futuro.

Fonte:corrieredellosport

 

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9889

Posted by on Mag 22 2011. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...