|

Lazio-Floccari, lunedì l’addio

CALCIOMERCATO LAZIO, FLOCCARI LUNEDI L'ADDIO IN FRANCIA A LILLAIl tema principale di casa Lazio re­sta il destino di Zarate, ma in questi ultimi gior­ni di agosto Lotito e Tare dovranno riuscire a piazzare almeno l’altro attaccante che nella passata stagione era considerato un titolare (dopo il riscatto per 8,5 milioni dal Genoa) e oggi non si ritrova neppure inserito in lista Ue­fa. Si tratta di Sergio Floccari, il cui futuro ver­rà deciso in volata. Nelle ultime ore si sono riavvicinati in modo prepotente i francesi del Lilla, che stanno parlando diret­tamente con la Lazio. Si ragiona sull’ipotesi del prestito oneroso con riscatto tra 5 e 6 milioni, ma c’è ancora distanza rispetto alla valutazione di Lotito, che ne vor­rebbe 8 per la cessione a titolo de­finitivo. Floccari ha dato la pro­pria disponibilità al trasferimen­to in Francia, peraltro nei giorni scorsi aveva chiesto alla società biancoceleste di accelerare l’uscita: sin dal primo giorno, no­nostante la delusione, s’era mes­so a disposizione nella speranza di trovare una nuova (e meritata) collocazione. Mercoledì, approfit­tando del viaggio a Roma per l’af­fare Eto’o, ha incontrato il suo manager, Claudio Vigorelli, e messo a punto la strategia. Un accordo di massima tra i france­si e il centravanti calabrese può essere rag­giunto, ma ora il Lilla deve trovarlo con la La­zio. L’appuntamento tra le due società per de­finire l’operazione è previsto nel week end: se tra sabato e domenica i campioni di Francia dovessero trovare l’intesa con Lotito, lunedì po­trebbe essere definita la cessione di Floccari.

VIOLA – Non sono però esclusi altri colpi di sce­na, perché il Wolfsburg tiene sotto controllo la situazione, si è informato con Vigorelli ed en­tro il 31 agosto ha annunciato che prenderà un attaccante sul mercato italiano. E poi la Fiorentina resta vigile, attentissima. Corvino sta definendo la cessione di Gilardino al Ge­noa, Mihajlovic aspetta due attaccanti, non uno solo. E Floccari resta pienamente in cor­sa per il club viola, che intorno al 20 luglio s’era fatto avanti e aveva manifestato il pro­prio interesse. La Lazio gioca sul filo, Lotito questa volta deciderà le uscite all’ultimo mi­nuto. teoricamente Floccari potrebbe tornare in corsa per la conferma se Zarate venisse ce­duto oppure se alla fine la socie­tà decidesse per il prestito di Kozak. Due su tre devono anda­re via, questo è l’aspetto sicuro, considerando anche che Reja è tornato stabilmente al 4-2-3-1 e sarà dura gestire malumori e turnover.

FOGGIA – Ieri mattina alla Paideia è stato sottoposto alle visite medi­che anche Juan Pablo Carrizo, rientrato dal prestito al River Plate e dalle ferie che la Lazio ha allungato il più possibile senza riuscire a trovargli una colloca­zione. Oggi Reja si ritrova in or­ganico 35 giocatori, un’enormità e con questi ritmi appare compli­cato piazzarne almeno sette-otto entro merco­ledì. Tempi strettissimi. Il Lecce sta lavorando per il prestito di Pasquale Foggia, ma il nodo relativo all’ingaggio è difficile da sciogliere. Deve battere la concorrenza del Siena. Cesena e Atalanta restano opzioni di riserva. Garrido spera di tornare in Spagna (Getafe, Real Socie­dad, Betis Siviglia), ma bisognerà capire chi tra il basco e Lotito accetterà di compiere un sacrificio economico in relazione allo stipen­dio garantito dal contratto.

Fonte: Il Corriere dello Sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12329

Posted by on Ago 26 2011. Filed under Calciomercato, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Marcello: Ma ancora queste stupide notizie nel sito della Lazio? C’è da vergognarsi.
  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...