|

Lazio Emmanuel, obiettivo Aurorzo

Lazio Emmanuel, obiettivo AurorzoDopo la doppietta contro il Torino, ai quarti di finale, più che fare una promessa Sani Emmanuel aveva una speranza: «Sarebbe straordinario segnare nel derby contro la Roma». Detto, fatto. Contro i giallorossi ha impresso il proprio sigillo (il terzo in questa Final Eight, il 14° della stagione) sulla vittoria alla Lazio è valsa la finale scudetto dopo 11 anni di astinenza. Emmanuel non si ferma più: «Adesso — dice il nigeriano — sarebbe un sogno segnare il gol che vale lo scudetto. Ma non sarà facile: andremo a incontrare avversari temibili, dei quali abbiamo il massimo rispetto».

Bene, bravo, bis. Un dispiacere, alla Roma, Emmanuel glielo aveva già regalato il 4 aprile, giorno del derby di ritorno della stagione regolare, quello che avrebbe potuto regalare alla Roma il primo posto matematico (lo avrebbe raggiunto pochi giorni dopo): questo, però, vale mille volte di più. Prossima tappa, il tricolore: «Ci spero, ci spero molto e lo voglio fortemente. Ma, a parte le mie reti, quello che conta davvero sarà la prestazione della squadra. E il risultato, ovvio». Per la Lazio e per se stesso: con Petkovic in tribuna e Emmanuel così in forma, logico sperare in una chiamata per il ritiro di Auronzo.

Religione. Nel derby con la Roma ha rimediato una botta a un caviglia che gli fa un po’ male. Ma — giura chi lo conosce — non ci saranno problemi: sarà regolarmente al suo posto, pronto a sprintare e deciso a infilarsi nelle maglie della difesa avversaria. Lui che prima e dopo la partita ha al collo un rosario di legno nero, probabilmente ha sognato questa finale fin dal primo giorno che ha indossato la maglia biancoceleste. E una preghiera, stavolta, la dirà per lui anche il profeta T.B. Joshua, il primo a credere nelle sue doti e in quelle del «gemello» Onazi. Lo scudetto dipenderà molto anche da Berardi, il portierone che in semifinale ha parato tutto: «Stiamo realizzando solo ora quello che abbiamo fatto — ha ammesso a Lazio Style Radio —. Non vediamo l’ora di giocare la finale». Ancora due giorni.

Fonte:gazzettadellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=19830

Posted by on Giu 7 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...