|

Lazio, Dias chiede il rinnovo

Il suo contratto scadrà nel 2013, ma pensa di meritare un premio. A fine stagione avrà un incontro con la società. Vuole un adeguamento economico, è disposto a legarsi a vita con i biancocelesti.

ROMA – Vuole restare nella Lazio, sogna di giocare in Champions, ma spera anche in un adeguamento eco­nomico. Andrè Dias batte cassa, ha il contratto sino al 2013, a fine sta­gione chiederà l’aumento, vorrebbe guadagnare almeno un milione di euro a stagione (se non qualcosina in più), è sotto la soglia. E’ disposto a legarsi a vita al club biancocele­ste, compirà 32 anni il 15 maggio, si è consacrato nel campionato italia­no, è diventato un leader della squa­dra, pensa di meritare un premio. E’ concentrato sul presente, sulla cor­sa alla Champions League, è pronto a lottare sino all’ultima giornata, ma è inevi­tabile pensare al fu­turo.

Il brasiliano sa che il prossimo con­tratto sarà uno degli ultimi della sua car­riera ed è per questo che vuole monetizza­re il più possibile. Pensò di tornare in Brasile quando non giocava, i momenti difficili li ha saputi superare.

IL RAPPORTO –E’ arri­vato tardi in Europa, vuole recupe­rare il tempo e gli ingaggi perduti. E’ sbarcato a Roma nel gennaio 2010, ha firmato poco più di un anno fa, come reagirà Lotito di fronte alla ri­chiesta? Vero è che in società si sta­va pensando alla possibilità di blin­darlo oltre la scadenza del contratto, potrebbe trovarsi un punto d’incon­tro, è molto stimato dai dirigenti. Dias oggi rientrerà a Formello con il resto dei compagni, deve preparare la sfida alla Juventus. E’ in diffida, è a rischio, un cartellino giallo fareb­be scattare la squalifica e lo costrin­gerebbe a saltare la sfida contro l’Udinese in programma l’8 maggioal Friuli. Reja è nei guai, c’è anche Biava nell’elenco dei diffidati ed è a corto di alternative difensive (Sten­dardo, Radu e Diakitè sono infortu­nati).

RADU –Dias chiede l’adeguamento, ma è giusto dare priorità al gruppo storico, a gente come Stefan Radu. E’ in scadenza nel 2012, le trattative vanno avanti da mesi, a fine ottobre era stato trovato un accordo verba­le, ma le cifre sono tornate in discus­sione a dicembre. Il romeno è out, è reduce da un periodo nero e la mor­te del padre l’ha sconvolto. La Lazio e i suoi manager stanno lavorando per trovare l’intesa, le ultime vicissitudi­ni potrebbero porta­re alla fumata bian­ca. I contatti sono ri­presi.

HERNANES –Da Dias a Hernanes:«Non ho mai ricevuto offerte, nessuno mi ha cerca­to », ha replicato così ieri ad Agropoli (Sa­lerno) alle voci di mercato che lo vor­rebbero in orbita Re­al Madrid. Insieme a Stendardo ha parte­cipato alla presenta­zione di una iniziativa benefica in programma nella cittadina campa­na il 16 maggio. All’evento, oltre al brasiliano e al difensore napoletano, saranno protagonisti anche Floccari, Zarate, Muslera, Kozak e Foggia; so­no stati invitati pure i romanisti Tad­dei e Vucinic. Tutti insieme faranno passerella allo stadio Guariglia, ma­gari indossando la maglia biancoce­leste (per i giallorossi sarebbe quan­tomeno curioso…). La manifestazio­ne “Calcio e Amore” è stata organiz­zata dall’amministrazione comuna­le e dall’Us Agropoli in collaborazio­necon la So.Spe di suor Paola.

Fonte:corrieredellosport


 

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9449

Posted by on Apr 27 2011. Filed under Calciomercato, News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...