|

Lazio, c’è di nuovo Zauri

LAZIO PROBABILE RITORNO DI ZAURI, LAZIO SU SAFARI DEL BASILEA, LAZIO PIACE IL DIFENSORE MARCO CALDERONI DELL'ASCOLIDalla cessione di Kolarov al flop di Garrido, riparte la caccia all’esterno. E da Genova un ritorno per fine prestito. La Samp non lo riscatterà. Spunta Morleo, in comproprietà tra Bologna e Crotone

 

ROMA – E’ sotto contratto con la Lazio sino al 30 giugno 2012. Per la terza sta­gione di fila rientrerà a Formello per fi­ne prestito. Si tratta di Luciano Zauri, appena retrocesso in serie B con la Sampdoria e mai così rimpianto da Re­ja, che l’aveva promosso e reintegrato dopo il ritiro di Auronzo di Cadore. Avrebbe fatto comodo come alternati­va di Radu, che non c’è quasi mai sta­to nel girone di ritorno. Sono ancora misteriosi i motivi di una cessione de­cisa intorno a Ferragosto dopo un me­se e mezzo in cui società e tecnico si erano spesi per sottolineare quanto fos­se importante il suo ritorno. Dal punto di vista tecnico, un jolly come Zauri non è mai stato discusso, può es­sere impiegato da ter­zino su tutte e due le fasce ma anche da di­fensore centrale in una linea a tre. Ha un ingaggio pesante, nei primi giorni di agosto Lotito gli propose di spalmare e prolunga­re il contratto, Lucia­no disse no, subito do­po torno sotto la Sam­pdoria, all’epoca im­pegnata nei prelimi­nari di Champions, e venne rinnovato il prestito con diritto di riscatto.Consumata una clamorosa retrocessione in B, è difficile che il club blucerchiato possa acquistare a titolo definitivo il cartellino di Zauri, che era stato valutato circa 1,5 milio­ni di euro da Lotito. Il difensore abruz­zese forse non resterà alla Lazio, cer­cherà un’altra sistemazione, si trova a dodici mesi dalla scadenza del con­tratto, ma di fatto il prestito è scaduto e in qualche modo bisognerà trovare una soluzione. Certo poi è discutibile considerare Zauri meno affidabile di altri terzini in organico…Resta un buco a sinistra, o meglio Reja si considera scoperto, vor­rebbe un altro terzino in grado di rap­presentare un’alternativa a Radu, tito­lare di cattedra con la linea difensiva a quattro. Non sta prendendo quota la candidatura di Behrang Safari, in sca­denza di contratto con il Basilea, ira­niano di passaporto svedese. Il nome di Reto Ziegler rischia di trasformarsi presto in un’altra delusione di merca­to. Alla fine di gennaio costava troppo strapparlo alla Sampdoria, che chiede­va quattro milioni di eu­ro. Sembrava avere un accordo con la Lazio, qualche intoppo poi c’è stato e lo svizzero non ha firmato: ora pare av­viatissimo verso la Ju­ventus a parametro ze­ro. Qualche settimana fa è spuntata la candidatu­ra di Senad Lulic, man­cino dello Young Boys. Il ds Tare era andato a seguirlo in Bosnia-Ro­mania, ha provato ad av­viare una trattativa, il suo cartellino costava 3,5 milioni di euro, ma lo Young Boys sembra stia alzando la posta e l’interesse della Lazio s’è raffreddato. Altre indiscrezio­ni aprono una pista legata al campiona­to di serie B. Giovani in crescita e di belle speranze. Due idee. Una può es­sere rappresentata da Marco Caldero­ni, classe ‘89, transitato e non riscatta­to dal Palermo, di proprietà del Piacen­za e attualmente in prestito all’Ascoli. Oppure Marco Capuano, classe ‘91, già convocato nell’Under 21 azzurra, terzi­no in ascesa del Pescara. Piace Archi­mede Morleo, reduce da un’ottima sta­gione al Bologna e ancora in compro­prietà tra rossoblù e Crotone.

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=9831

Posted by on Mag 18 2011. Filed under Calciomercato, News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...