|

Lazio Calcio a 5, quanto segna Jubanski!

Lazio Calcio a 5, quanto segna Jubanski!«Sono soddisfat­to di quanto fatto finora, il gruppo si sta amalga­mando, stiamo proce­dendo secondo la tabel­la che ci eravamo prefis­sati » . Parola del presi­dente della Lazio Anto­nio Mennella al rientro della squadra dalla tra­sferta aretina, dove Da­niele D’Orto ha portato i suoi uomini per la cosid­detta fase di ossigenazio­ne. A Lucignano i bian­cocelesti hanno disputa­to due amichevoli, otte­nendo altret­tanti succes­si contro i padroni di casa (14-5) e il Torrita ( 10- 0), en­trambi spar­ring partner apprezzabili per impegno e individua­lità.

JUBANSKI

Mattatore il nuovo arri­vato Juban­ski, già in gol tre volte nel debutto dei biancocelesti contro il Futsal Isola: l’ex giocato­re della Luparense ha prodotto una tripletta contro il Lucignano e una doppietta nella se­conda sfida di giornata, risultando così il giocato­re più prolifico in queste prime uscite. Solo contro il Latina, nel match di­sputato sabato al “Giulio Onesti”, il laterale di Ca­noinhas naturalizzato italiano è rimasto con le polveri bagnate. Sarebbe servito come il pane un suo gol, utile magari per pareggiare la sfida persa contro Gimenez e soci 5-3. Una partita particola­re, tre tempi da 20 minu­ti, le cui marcature sono state aperte da Luca Ip­politi e le reti di Nuno e Bacaro sono servite solo per attenuare il passivo, anche se c’è da aggiun­gere che il portiere dei pontini, Tonini, ha para­to l’impossibile e quando non è riuscito ad arriva­re sulla traiettoria dei ti­ri è stato salvato dai le­gni della porta. « E’ co­munque stato un buon allenamento, che servirà alla squadra » ha sottoli­neato Fabio Derme a fi­ne gara.

LUCIGNANO

– Il direttore sportivo ha ulteriormen­te spiegato che « i ragaz­zi erano ap­pesantiti dai carichi di la­voro e c’era una stan­chezza evi­dentemente fisiologica » non prima di soffermarsi sulla trasfer­ta toscana appena con­clusa: « Siamo stati benissimo, ringraziamo il comune di Lucignano per la disponibilità, la struttura e gli impianti che ci sono stati messi a disposizione. E’ stato un ritiro utile sotto tutti i punti di vista ». Soddisfa­zione anche da parte del sindaco del comune are­tino, Maurizio Seri, pronto a spiegare che « ospitare la Lazio è stata un’occasione unica ma spero ripetibile» . Per la cronaca al termine del­l’esperienza toscana la dirigenza laziale ha pre­miato i bambini che han­no partecipato a uno sta­ge dai connotati bianco­celesti e omaggiato pri­mo cittadino e organizza­tori della trasferta con una targa e una maglia personalizzata.

Fonte: Il Corriere dello Sport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=12435

Posted by on Set 5 2011. Filed under Polisportiva, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...