|

Lazio, Barnetta sempre più vicino

Lazio, Barnetta sempre più vicinoUno svizzero-italiano per uno svizzero-croato. E un altro colpo a costo zero per la Lazio di Vladimir Petkovic. Tranquillo Barnetta è un nome segnato grande così a Formello. È sul taccuino da quattro anni almeno, ora dovrebbe finalmente essere arrivato il suo momento.

Chi si rivede La Lazio è in cerca di esterni che sappiano coprire tutta la fascia. Un altro Lulic, per intendersi. È il profilo di Barnetta, che è in scadenza di contratto con il Bayer Leverkusen: gioca su entrambe le fasce, in passato ha ricoperto bene anche una posizione più centrale a centrocampo. Nei giorni scorsi ha già fatto sapere che non rinnoverà, dunque il club tedesco è destinato a perderlo a costo zero. Un affare per Lotito, che già da tempo conosce Barnetta. Quattro anni fa il presidente incontrò a Roma anche Rudi Voeller, dirigente del Bayer, ma poi l’affare non decollò. Più facile farlo oggi che lo svizzero è libero di accordarsi. «La Lazio mi affascina», aveva fatto sapere tempo fa il calciatore, quando tornò di moda l’interessamento biancoceleste nei suoi confronti.

Lo manda Fioranelli Gli indizi del resto ci sono tutti. Primo fra tutti il fatto che il calciatore sia assistito da Fioranelli, che con la Lazio è legato da un rapporto strettissimo: è il procuratore che sta trattando il rinnovo di Lulic ed è pure l’uomo che si è speso per Petkovic, che nel suo staff tecnico ha inserito anche il figlio del procuratore, Jesse. E poi, che il campionato italiano sia nel destino di Barnetta è un fatto acclarato. Non solo per le dichiarazioni più volte rilasciate, ma anche per una questione…storica: i suoi nonni negli anni Quaranta emigrarono in Svizzera lasciando un paesino in provincia di Bergamo. Oggi potrebbe tornare lui: a Formello ad aspettarlo è pronto un contratto di quattro anni.

«Incedibile» È un affare che in fondo rientra alla perfezione nel modus operando di Lotito, alla perenne ricerca dall’affare a costo zero. Un anno fa il gioiello fu Miro Klose, che dopo un campionato doc è entrato nel mirino del Barcellona. Il d.s. Tare ha ufficializzato la posizione della Lazio: «E’ incedibile, non lo cederemo, per noi è fondamentale», ha detto l’albanese. Che poi ha speso qualche parola anche su Mauro Zarate: «È un patrimonio della Lazio e come tale va trattato». L’argentino è in vendita: il Malaga l’ha messo nella lista dei giocatori seguiti, ma qualcosa si sta muovendo anche in Inghilterra. E forse non è un caso che Maurito, in un’intervista a Espn, abbia dichiarato: «Il campionato inglese è quello che mi è rimasto più impresso ha giocato nel Birmingham, ndr. Lì è tutto uno spettacolo. Gli stadi sono pieni di gente, l’atmosfera è bellissima».

Yilmaz: La situazione è in stand by: il turco resta vicinissimo alla Lazio, che nel meeting della scorsa settimana con il suo procuratore ha fatto la sua offerta, 2,1 milioni di ingaggio contro i 2,7 chiesti dal calciatore. L’accordo con il Trabzonspor c’è già: Lotito si è impegnato a pagare i cinque milioni di clausola rescissoria, più un bonus di 1,6 milioni di euro da riconoscere alla società turca. Gli avversari si chiamano Borussia Dortmund e Atletico Madrid. Petkovic aspetta con ansia: la nuova Lazio si fa adesso.

Fonte:gazzettadellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=19927

Posted by on Giu 11 2012. Filed under Calciomercato. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...