|

Lazio, alla scoperta di Ederson

Lazio, alla scoperta di EdersonE’ moralizzato, è un atleta di Cristo:  «Dio è ovunque, guida ogni nostra azione, è il mio unico faro», giura Ederson. Roma è la meta finale del suo lungo pellegrinaggio. E’ sbarcato in paradiso, nella città più devota. Ieri s’è concesso subito una tappa in Vaticano Honorato, con la moglie Patrizia ha pregato per il mondo:  «La mia famiglia, gli amici e tutte le persone che amo sono la mia unica ragione di vita»

LA RELIGIONE  – Cresciuto nella semplicità, forgiato dalla fede, immerso nei valori. Ederson ha stregato Lotito anche nei comportamenti. Serafico, umile, religioso. Il 25 settembre scorso era volato a Lourdes:  «Ero alla ricerca Il blitz a Formello, gli spaghetti, la visita in Vaticano e la villa all’Olgiata: i suoi giorni romani della pace, della salute e dell’amore, le sole cose che contano. Obrigado Madonna» . Il brasiliano ha coccolato Patrizia in un frangente terribile, la perdita del padre, l’ha riempita d’affetto. I due sono diventati inseparabili da quando si sono incrociati con lo sguardo a Nizza. Ogni distacco, anche solo per una trasferta, ormai è quasi un trauma.

LA COPPIA – Si scambiano effusioni romantiche, come fosse il primo giorno di nozze o l’ultimo bacio:  «Ti amo, Edèr mio» , cinguettia Patrizia su twitter, quasi quotidianamente. Messaggi d’amore per chi le ha cambiato e riempito la vita. Le ha donato il piccolo Alessandro,  «il regalo più grande dell’universo» . E pensare che era la sua manager, il brasiliano ha ingaggiato il suo cuore. L’ha conquistata con una canzone di Sting. E con le lune di miele a Parigi, Milano, Madrid. Viaggi continui. Non smetteranno di girovagare insieme – quella è una passione per sempre – ma ora hanno deciso di provare a mettere radici:  «Roma è una città fantastica» . Aspettavano da anni di trasferirsi nella capitale, di viverla.

FORMELLO – Facevano le prove a novembre e a maggio. Vacanze romane. Davanti al Colosseo, ai fori imperiali, alla loro maestà e a un tramonto, Ederson si perde e gode. Nel week-end è stato pure intravisto per le vie del centro, s’è gustato gli “spaghetti” – il suo piatto italiano preferito – in un ristorante nei pressi di Ponte Milvio, a pochi passi dall’albergo – il River Chateau, stanza numero 409 – dove soggiorna da venerdì. Quando ha fatto pure una capatina a Formello, giusto per una foto con Olympia e un’annusata d’erba.

IL FISICO Il centro sportivo biancoceleste lo ha colpito. Con lui c’era un amico brasiliano, ormai cittadino romano. Che gli sta suggerendo dei circoli dove poter coltivare il suo culto del fisico. Lo faceva anche a Lione, Ederson adora affiancare la palestra agli allenamenti. Si tiene sempre in forma, è un maniaco del lavoro. C’ha messo l’anima per riprendersi da ogni maledetto infortunio:«L’arma più potente di un uomo rimane però la sua forza di volontà» , confida sul suo blog. <

IL CIBO – La sua mente è indistruttibile, il suo corpo una roccia. Levigata dalla cucina. E’ una buona forchetta Honorato, a Formello gli argentini proveranno a conquistarlo con l’asado. Lui va matto per i barbecue: inviterà i compagni nella sua villa all’Olgiata, come faceva nella casa a Monaco di Patrizia. Domani lo raggiungerà da Boston anche il manager Caliendo, dovrebbe essere il giorno delle visite mediche e della firma con la Lazio. Poi magari potrà godersi qualche altro giorno – prima del ritiro – al mare. Da anni lui e la moglie si concedono qualche bagno a Saint Tropez. Ballando il twist..

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=20361

Posted by on Giu 25 2012. Filed under News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...