|

LAZIO, addio alla coppa Italia.Niente derby

LAZIO, addio alla coppa Italia.Niente derby Niente doppio derby di Coppa Italia, in semifinale approda il Napoli. Onore e applausi alla Lazio che, nonostante le importanti defezioni, tiene bene fino all’ultimo confermando la crescita di condizione e di mentalità. Benitez tiene molto al trofeo, anche per risollevare il morale dei tifosi un po’ delusi dalle ultime esibizioni, e allora schiera la migliore formazione possibile, con l’esordio da titolare del nuovo acquisto Jorginho. Reja, al contrario, deve rinunciare ad alcuni degli elementi migliori come Klose, Hernanes, Candreva, Biavae manda in campo una difesa a tre inedita: Ciani, Novaretti, Dias. Un assetto che comunque si rivela efficace, riporta Il MessaggeroLa Lazio lascia l’iniziativa agli avversari e, in fase difensiva, tiene anche tutti gli effettivi sotto la linea del pallone ma quando riparte alimenta la manovra con rapidità. Il primo tempo dei biancocelesti è tatticamente perfetto, per impostazione, ordine e capacità di controllo anche se si dimostra evanescente in attacco. La ripresa si apre con un maldestro intervento di Novaretti su Higuain, in area, che l’arbitro perdona. Il canovaccio della sfida non cambia, con il Napoli che cerca di forzare il dispositivo tattico biancoceleste ma può sfruttare solo i tiri dalla distanza in quanto i centrocampisti di Reja non mollano una zolla di terreno e la cerniera difensiva è sempre solida. La Lazio c’è e ribatte colpo su colpo. Il tecnico friulano, però, dopo essere stato costretto a sostituire Konko e Onazi, deve togliere anche Dias: tre infortuni che cambiano l’assetto della formazione ma non ne limitano né la determinazione, né la compattezza e le distanze tra i reparti restano immutate. Benitez prova a ridisegnare il Napoli e inserisce Mertens e Pandev, nell’intento di aumentare la spinta e risolvere i problemi nella costruzione della manovra, macchinosa e farraginosa. Il Napoli esce dal torpore fisiologico e diventa più minaccioso. È il preludio al gol, rocambolesco e contestato, che arriva al 38′: tiro di Callejon che colpisce Higuain, tenuto in gioco da Ciani, e palla che finisce in rete.

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=30618

Posted by on Gen 30 2014. Filed under Coppa Italia, News Lazio, Primo piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...