|

La Lazio calcio a 5 conquista la coppa Italia

LAZIO CALCIO A 5 CONQUISTA LA COPPA ITALIA, DOPO OTTO ANNI TORNA A ROMA LA COPPA ITALIA CALCIO A 5Vinicius Bacaro:“La Lazio ha dimostrato che con un gruppo si vince”

Dopo otto anni la Lazio riporta a Roma la Coppa Italia. Al PalaFabris di Padova, in una finale epica che si è conclusa solo dopo i tempi supplementari la squadra di D’Orto vince 3 a 2. Il tecnico è squalificato al suo posto va in panchina in preparatore Scacchi che schiera la squadra più esperta con Bernardi tra i pali, Zanetti, Nuno, Alcaraz e Bacaro.

PRIMO TEMPO- Un primo tempo equilibrato e molto tattico che la Lazio ha chiuso in vantaggio grazie allo splendido goal messo a segno da Vinicius Bacaro su un calcio di punizione da lui stesso procurato. Un tiro di rara potenza che ha bucato l’incolpevole Feller. Per la Marca da segnalare un paio di occasioni di Patias su cui Kiko Bernardi è stato strepitoso negandogli la gioia della marcatura.
SECONDO TEMPO- La squadra veneta parte subito forte e dopo cinque minuti pareggia: Patias scappa sulla fascia sinistra mette in mezzo dove liberissimo sul secondo palo Nora mette in rete. Il resto è molta tattica e tanta paura con nessuna delle due squadre ad aver voglia di mettere la freccia del sorpasso; da segnalare altre due occasioni per la Marca che fanno esaltare ancora l’estremo difensore capitolino, tra i migliori in campo della Lazio. Non bastano i tempi regolamentari per decretare un vincitore e si va ai tempi supplementari.
PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE- Nuno mette in campo tutta la sua esperienza e al primo minuto si guadagna un calcio di punizione sulla destra; calcia lui stesso il pallone che, dopo un velo preziosissimo di Bacaro, disorienta il portiere veneto e il pallone finisce in rete. E’ 2 a 1. Si cambia campo per i cinque minuti finali.
SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE- Thiago Polito mette il portiere di movimento che risulterà una mossa fatale, Danieli approfitta di un errore degli avversari calcia dalla propria difesa e con la porta sguarnita fa 3 a 1. Neanche il tempo di rimettere il pallone al centro che Nora parte dalla propria area si infila centralmente e riaccende le speranze venete firmando il 3 a 2. E’ una partita accesissima la Lazio non molla di un metro gli avversari che provano in tutte le maniere a portare la contesa ai rigori. In contropiede la Lazio può fare il quarto goal ma Feller è reattivo ancora su Danieli prima e Bacaro poi. A due secondi dalla fine Duarte a botta sicura colpisce il palo per la Marca, non c’è più tempo la Coppa Italia viaggia dal Veneto verso Roma spodestando i detentori del trofeo e dando un segnale forte per il futuro. Il progetto vincente del presidente Montemurro continua. Raggiante anche il baluardo difensivo Nuno: “ E’ stata una vittoria del gruppo”.
Fonte:lazialità

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=8234

Posted by on Mar 14 2011. Filed under News Lazio, Polisportiva. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...