|

La Lazio alla conta in vista del Vaslui: Brocchi e Dias ko, Cisse prenota il gol

La Lazio alla conta in vista del Vaslui: Brocchi e Dias ko, Cisse prenota il golROMA – Dias si riferma, Brocchi salterà il Vaslui e il Novara. Per il centrocampista è stato scongiurato il pericolo di fratture al piede destro, ma non sarà a disposizione in vista dei prossimi due impegni: gli è stato riscontrato un problema ai tendini che servono a flettere il secondo e terzo dito. Reja in Europa dovrà fare i conti con due assenze molto importanti Il bomber francese vuole rinascere Cisse ha prenotato un gol dalla Grecia, domenica ha assistito a Panathinaikos-OFI Creta, era seduto in tribuna, lo stadio ha urlato il suo nome.

GLI STOP – Si parte dall’infermeria: Brocchi e Dias sono out. Il centrocampista era uscito sabato nell’intervallo di Lazio-Juve, temeva di essersi fatto molto male. E’ stato sottoposto a controlli strumentali ieri alla Paideia, rischia comunque di stare fermo due settimane. Gli esami non hanno evidenziato lesioni ossee «ma edema in corrispondenza dell’avampiede di destra conseguente ad infiammazione post-distrattiva dei tendini dei flessori del secondo e terzo dito con lesione parcellare della guaina tendinea del flessore del terzo dito. L’atleta ha iniziato le cure specifiche», ha informato il bollettino medico diramato dalla società. In Paideia si è recato anche Del Nero, gli accertamenti hanno confermato «i miglioramenti della lesione in corrispondenza dei flessori della coscia di destra», è stato comunicato dal club, a breve tornerà in gruppo. La squadra si è ritrovata ieri pomeriggio a Formello, è rimasto a casa Stendardo a causa della gastroenterite.

DIAS – Reja sperava di avere a disposizione Dias, ma il difensore brasiliano non si è allenato, non sta ancora bene. E’ fermo da due settimane per colpa di una lesione di primo grado al polpaccio destro. E’ un punto molto delicato, gli serve altro tempo. Aveva lavorato con i compagni giovedì e venerdì (fece la partitella nella rifinitura pre-Juve) però non fu convocato. Non giocherà in Europa e salterà il posticipo di lunedì sera contro il Novara, sente ancora fastidio, fin quando non sparirà non sarà rischiato.

IL CONFRONTO – Reja inizierà le prove tattiche anti-Vaslui alle 15: rilancerà Biava dal primo minuto con Diakitè, confermerà Konko e Radu sulle fasce. E’ da decidere il modulo, potrebbe essere confermato il 4-3-1-2, le altre opzioni chiamano in causa il 4-4-2 e il 4-2-3-1. Il tecnico ieri ha fatto rivedere alla squadra la partita contro la Juventus, è rimasto soddisfatto dalla prestazione offerta dai suoi uomini ma ha voluto analizzare meglio il match. Il gruppo è rimasto nello spogliatoio per 40 minuti.

CISSE – Cisse contro il Vaslui è pronosticato in campo dal primo minuto (con la Juve è partito dalla panchina). Domenica è sbarcato in Grecia, ha fatto visita al “suo” Panathinaikos. Ha pranzato con Nicolas Pateras, l’ex presidente del club, è stato negli spogliatoi per caricare i suoi vecchi compagni, ha assistito alla partita contro l’OFI Creta e poi è rientrato in Italia. Durante il blitz greco ha parlato del suo momento, l’emittente Canal Plus sta realizzando un nuovo speciale su di lui, farà rivivere la sua esperienza ad Atene. Cisse non vuole creare polemiche: «Non so perché non ho giocato con la Juve, il mister non mi ha detto niente ma non c’è nessun problema. So che mi sbloccherò presto, forse riuscirò a farlo giovedì contro il Vaslui». Il francese nei giorni scorsi si era confessato anche nel suo Paese, aveva concesso un’intervista al canale tv Cfoot: «E’ un po’ presto per parlare di scudetto, certo abbiamo fatto un buon inizio di campionato. Se faremo la differenza contro i nostri concorrenti diretti ne riparleremo. I tifosi ci credono». Sul suo ruolo: «Il mister mi fa giocare a destra, non mi muovo come in Grecia. Quando arrivo al limite dell’area o sul fondo sono costretto a passare la palla. Il futuro? Devo saper fare altro oltre che correre veloce e tirare forte. Ho avuto opportunità da rete, ma in inverno spesso ho difficoltà nel fare gol. Ho già fatto sei assist, mi consolo così».

Fonte:corrieredellosport

www.sslazionews.it

News SS Lazio, tutti i giorni 24 ore su 24 le notizie sulla Lazio, aggiornamenti da Formello, notizie di Calciomercato, risultati, classifiche, foto e highlights dei gol

Related Articles:

Post Footer automatically generated by Add Post Footer Plugin for wordpress.

Short URL: http://www.sslazionews.it/?p=14755

Posted by on Nov 29 2011. Filed under Coppa Europea, News Lazio. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Leave a Reply

<

Commenti Recenti

  • Madic Roma: Certo che il calcio mercato della Lazio è sempre un mistero, non si sa mai come si sviluppa quali sono...
  • Madic Roma: Visto che i migliori se ne stanno per andare (v. Biglia, Candreva, Marchetti……..) almeno...
  • Madic Roma: Anderson, grande nota dolente. L’ho sempre definito il più grande flop preso dalla Lazio dopo il...
  • Madic Roma: Vedere la mia nota precedente. Bielsa è sempre stato un pazzoide presuntuoso e avido e nei confronti...
  • MadicRoma: Se è vero che ha chiesto 4 mln, cortesemente gli pagherei il taxi per Fiumicino invitandolo a salire su un...